Comune di Carrara

Giorno del Ricordo: in programma il Consiglio comunale e la deposizione di una corona all'ex Campo Profughi

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca

Altre Notizie

Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » Altre Notizie » lettura Notizie e Comunicati
Giorno del Ricordo: in programma il Consiglio comunale e la deposizione di una corona all'ex Campo Profughi
Logo Comune
07-02-2023

Giorno del Ricordo: in programma il Consiglio comunale e la deposizione di una corona all’ex Campo Profughi

Per celebrare Il Giorno del Ricordo a memoria delle vittime delle Foibe, dell'esodo Giuliano Dalmata, della vicenda del confine orientale, venerdì 10 febbraio, alle 11.00, il Presidente Cristiano Bottici ha convocato il Consiglio comunale solenne che si terrà nella sala consiliare di palazzo civico, con le modalità e nei termini di cui agli articoli 45 e 46 del vigente regolamento  e ai sensi dell’articolo 8 dello Statuto.

I lavori del Consiglio saranno aperti dai saluti del Presidente del Consiglio comunale Bottici e della Sindaca Serena Arrighi: di seguito è previsto l’intervento delle rappresentanti dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Luisa Bari vicepresidente, Daniela Romanello e Luciana Calochiara.

Il Consiglio comunale sarà preceduto, alle 9.30, dalla deposizione di una corona alla Colonia Vercelli (ex Campo Profughi) a Marina, dove trovarono accoglienza oltre 1200 famiglie negli anni tra il 1943 e il 1954, provenienti  da Zara e da Fiume.

Con la legge n. 92 del 30 marzo 2004, il Parlamento italiano “riconosce il 10 febbraio quale «Giorno del ricordo» per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”.

Il 10 febbraio 1947 furono firmati i trattati di Parigi che modificarono i confini tra l’Italia e la ex Jugoslavia, privando così il nostro Paese di quelle terre che geograficamente e culturalmente ne facevano parte. Il fine è quello di diffondere la conoscenza dei tragici eventi che costrinsero gli italiani d’Istria, Fiume e Dalmazia ad abbandonare le loro case e i loro luoghi, valorizzando e preservando il loro importante patrimonio culturale, storico, letterario e artistico.

Ultima modifica 08/02/2023

Eventi correlati

Data: 13-07-2024
Luogo: Carmi - museo Carrara e Michelangelo
Francesco Galluzzi
Accademia di Belle Arti di Carrara
Michelangelo e il cinema
Data: 22-06-2024
Sabato 22 giugno
Gaetano Malandrino
Accademia di Belle Arti di Carrara
Didattica al Carmi: un museo che sorprende!

Notizie e Comunicati correlati

29-08-2022
- Proseguono le iniziative organizzate a  Fossacava dedicate a bambini e adulti Un altro doppio appuntamento ....
19-09-2019
- Sabato 21 settembre, alle ore 16.30, l’inaugurazione di “Tracce sulla Francigena”, ....
25-07-2019
-   Estate Marinella: gli appuntamenti in programma nei prossimi giorni a Marina di Carrara   Musica, ....
22-07-2019
-   Estate Marinella: gli appuntamenti in programma nei prossimi giorni a Marina di Carrara   Musica, ....
17-07-2018
- Stanno ultimando le opere i cinque giovani scultori finalisti del Concorso della Federazione Italiana ....
01-12-2017
- Natale 2017: Carrara in festa dalle Alpi al mare   Nel primo fine settimana di dicembre sono in ....
21-11-2017
- Carrara Eventi Inverno 2017- 18. La Città in festa dalle Alpi al mare   E’ consultabile ....
25-10-2017
- “Salone della caricatura contro la guerra”: a Kragujevac assegnato il “Premio città ....

Immagini correlate

Palazzo del Principe - Biblioteca
Palazzo del Principe - Biblioteca
Palazzo del Principe - Interno
Palazzo del Principe - Interno
Palazzo del Principe
Palazzo del Principe

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Termini e condizioni del servizio - Whistleblowing - Dichiarazione di accessibilità

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.