Comune di Carrara

CIF Carrara

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
CIF Carrara
Icona freccia bianca

Sede legaleVia D’Azeglio, 3 Carrara
C.F. 61031060451
PEC: cif.carrara.ms@pec.it
PEO: mailto:cifcarrara@cifcarrara.net
Sito Web:https://www.cifcarrara.net
Facebook:https://www.facebook.com/CIFCarrara/
Presidente Francesca Menconi
Cell. 392 334 1618

Il ricevimento è momentaneamente sospeso causa emergenza sanitaria
Orario:

Lunedì:      9,30-12,30
Martedì:      9,30-12,30
Mercoledì:  9,30-12,30
Giovedì:      9,30-12,30
Venerdì:      9,30-12,30

Il CIF – Centro Italiano Femminile - di Carrara è un’associazione di volontariato iscritta all'albo regionale e accreditata ex L.R.T. n. 82/09 per i "Servizi alla persona del sistema sociale integrato.

Nel 2009 istituisce il servizio antiviolenza e attiva la reperibilità h 24/7 per violenza di genere, sul cellulare 345 7975 099 numero ad oggi ancora attivo al quale si è affiancato il Numero verde 800 592744. Dal 2010 gestisce, a seguito di avvisi di evidenza pubblica, il Centro antiviolenza DONNA chiama DONNA del Comune di Carrara.
Nel 2015 è co- fondatore della Federazione antiviolenza "Ginestra" tra centri Antiviolenza.
È componente del tavolo provinciale sulla violenza di genere nonché del Coordinamento regionale e dell’Osservatorio Sociale Regionale della Toscana sulla violenza di genere.
L'attività del CIF Carrara è incentrata sulla salvaguardia dei diritti della persona e della sua dignità.
Promuove periodicamente convegni di sensibilizzazione al contrasto alla violenza di genere; realizza corsi di formazione per volontarie riguardo alle tematiche “differenze di genere”, “violenza su donne e minori” e “genitorialità” in risposta ai bisogni del territorio; realizza interventi sulle scuole di ogni ordine e grado sul rispetto della persona, le pari opportunità e la violenza di genere; realizza progetti di formazione e reinserimento lavorativo per donne in situazione di disagio.

Dal 2018 ha istituito il Servizio P.U.R. Progetto Uomini Responsabili. Il PUR nasce in ottemperanza all’Art. 16 della Convenzione di Istanbul quale progetto rivolto “agli autori di atti di violenza domestica, per incoraggiarli ad adottare comportamenti non violenti nelle relazioni interpersonali, al fine di prevenire nuove violenze e modificare i modelli comportamentali violenti” in un’ottica di presa di responsabilità e di consapevolezza rispetto all’agire violento e di stimolazione e promozione di modalità relazionali più funzionali.


Sede operativa Centro Antiviolenza DONNA chiama DONNAVia Carriona, 42 Carrara

Il ricevimento presso il CAV è momentaneamente sospeso causa emergenza sanitaria
Orario:

Lunedì: 9,00-12,30
Martedì: 15,30-18,30
Mercoledì: 9,00-12,30
Giovedì: 15,30-18,30
Venerdì: 9,00-12,30


Contatti
Il servizio antiviolenza è attivo h 24/7 al ANCHE IN STATO DI EMERGENZA SANITARIA

Numero Verde 800 592 744 anche da cellulare
Cell 345 7975 099 anche via WhatsApp

PEO:mailto:cavcarrara@cifcarrara.net
Facebook e Instagram come CIF Carrara.
Collegato al numero di pubblica utilità nazionale 1522.

Il servizio è realizzato in convenzione con il Comune di Carrara a seguito di avviso di evidenza pubblica.


Sede operativa P.U.R. Progetto Uomini ResponsabiliViale XX Settembre 245/d Carrara

Contatti
Cell 351 9899 220 anche via WhatsApp
PEO: mailto:pur.carrara@cifcarrara.net
Facebook https://www.facebook.com/CentroPUR/

Il percorso con gli operatori del PUR prevede attività di confronto teorico-metodologico sul tema della questione maschile in linea con la metodologia del CAM (Centro Ascolto Uomini Maltrattanti) di Firenze.
Durante gli incontri individuali il Servizio si avvale di un questionario attraverso il quale si affrontano i temi della violenza di genere (psicologica, fisica, sessuale, economica, assistita e stalking) e degli stereotipi di genere; le domande effettuate hanno lo scopo di stimolare nel soggetto intervistato una riflessione sulle proprie/altrui emozioni, pensieri e comportamenti.
Il Percorso PUR, che prevede 5+1 incontri individuali, benché stimoli una riflessione sul tema della violenza è da intendersi come propedeutico alla prosecuzione del percorso che prevede la partecipazione al gruppo per 24 incontri.


Progetti in corsoAttualmente abbiamo in essere il progetto DAFNE 3 con Fondazione Marcegaglia che prevede 60 ore di formazione per le operatrici e le consulenti del CAV e il supporto al reinserimento lavorativo in ambito di orticoltura e olivicoltura. Il progetto DAFNE nasce nel 2018 grazie ai contributi della Fond. Marcegaglia e Regione Toscana con il patrocinio del Comuni di Carrara e Montignoso e la collaborazione di Opus Vitis che ha consentito la formazione delle donne in reinserimento: acquisizione dell’attestazione dell’HAACCP, del patentino per l’acquisto dei fitosanitari, la sicurezza. Inoltre Opus Vitis segue le donne nella pratica dell’orticoltura, potatura, raccolta e conservazione dei prodotti.
Inoltre ha dato corso al progetto C.A.R.L.A. Centroservizi Antiviolenza e di promozione del Rispetto, Libertà e Autonomia grazie al contributo della Regione Toscana con la collaborazione dei Comuni di Carrara, Massa e Montignoso, ERP Massa-Carrara, AVIS Zonale Massa-Carrara, ACCA, AICS Massa-Carrara, AFaPH. Il progetto prevede una serie di servizi al fine di favorire l’uguaglianza di genere e l’empowerment di tutte le donne e le ragazze, il ridurre le ineguaglianze nonché promuovere azioni volte ai bisogni dell’infanzia, alle disabilità e alla parità di genere in ambienti dedicati all’apprendimento che siano sicuri, non violenti e inclusivi per tutti e tutte in un’ottica di rafforzamento delle reti associative.

Ultima modifica

giovedì 26 marzo 2020

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Whistleblowing

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.