Comune di Carrara

Porta a porta: sistema di raccolta differenziata dei rifiuti

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Porta a porta: sistema di raccolta differenziata dei rifiuti
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » I servizi del comune » Ambiente e territorio » Ambiente e territorio » Porta a porta: sistema di raccolta differenziata dei rifiuti

Al fine di incrementare la raccolta differenziata dei rifiuti, con l’obiettivo di raggiungere i limiti fissati dalla vigente normativa in materia ambientale, a partire dal giugno 2008 è stato introdotto il sistema di raccolta rifiuti domiciliare, cosiddetto “porta a porta”, dapprima nella zona di Marina di Carrara e successivamente nelle Zone di Avenza (lotto centrale), Battilana e Fossone.

Con deliberazione di Giunta Comunale n. 145 del 30 giugno 2020 è stato approvato il nuovo progetto “Progetto di Sviluppo Raccolta Differenziata – Comune di Carrara – 2020” elaborato da Nausicaa s.p.a., sostanzialmente in linea con le modalità già in essere del servizio di raccolta “porta a porta”, che prevede la realizzazione di quattro ulteriori estensioni e nello specifico: zona Avenza (Storica), Aurelia/Rotonda dei Marmi, Battilana, Nazzano, Sant’Antonio, Perticata e Melara fino a Via Piave, Bonascola, Pontecimato, Corvenale, Ficola, Fossola, Fabbrica e Stabbio.

La nuova Ordinanza del Sindaco n° 72 del 23/02/2021 pubblicata all’Albo Pretorio on-line, revoca la precedente e stabilisce, sotto il profilo organizzativo e tecnico, le modalità e le tempistiche di conferimento a seconda delle differenti tipologie di rifiuto per tutte le utenze domestiche e commerciali rientranti nell’area interessata dal servizio domiciliare di raccolta rifiuti.

Con decorrenza dal 01/03/2021, gli utenti interessati dal servizio di raccolta “porta a porta”, compresi nel perimetro dell'area identificata nella planimetria allegata all’Ordinanza del Sindaco, dovranno effettuare il conferimento dei rifiuti urbani provenienti da attività domestiche e da attività di servizio e commerciali attenendosi alle disposizioni riportate nell’Ordinanza suddetta e di seguito riportata, rispettando le modalità, gli orari e i giorni prestabiliti per l’esposizione dei rifiuti ed il loro successivo ritiro da parte degli operatori di Nausicaa, avendo cura di utilizzare gli appositi sacchetti e/o contenitori per le differenti tipologie di rifiuti.

L’ordinanza ricorda, infatti, l’obbligo di «utilizzare gli appositi contenitori e sacchi distribuiti da Nausicaa per conferire i rifiuti» e invita, durante la fase transitoria di completamento della consegna del materiale da parte dell’azienda, «ad utilizzare sacchi che consentano l’ispezione visiva per la raccolta delle frazioni che non prevedono l’uso del mastello».

E’ previsto il divieto a «conferire i rifiuti prodotti dalle utenze comprese nelle aree interessate dall’ordinanza presso le zone non attualmente interessate dal servizio di raccolta dei rifiuti porta a porta (cassonetti per la raccolta stradale dei rifiuti)». Il divieto riguarda anche i cittadini non residenti nel territorio comunale che non possono conferire rifiuti urbani e speciali nei cassonetti del Comune di Carrara.

I trasgressori alle norme della presente ordinanza saranno soggetti alle sanzioni amministrative previste dall’art. 7-bis del D.lgs. 18.08.2000 n° 267, che prevede l’applicazione della sanzione pecuniaria amministrativa da € 25,00 a € 500,00.

I rifiuti esposti in violazione delle caratteristiche e modalità prescritte dall’ordinanza, potranno non essere ritirati dall’operatore, il quale avrà cura di collocare sul contenitore o sacchetto la segnalazione di “non conformità”. L’utente avrà quindi l’obbligo di ritirare al più presto i contenitori/sacchi dopo il passaggio dell'operatore e di differenziare correttamente prima di esporre nuovamente i rifiuti.

Per informazioni in merito a modalità e tempistiche di conferimento dei rifiuti e alle disposizioni riportate nell’Ordinanza del Sindaco gli utenti potranno rivolgersi a Nausicaa.

E' inoltre possibile consultare le informazioni sulle modalità di raccolta differenziata tramite l'applicazione Junker scaricabile gratuitamente su App Store, Play Store e App Gallery (per dispositivi Ios, Android e Huawey)

 

DOVE RIVOLGERSINAUSICAA s.p.a. Centralino: 0585 644311             

Sito: www.nausicaacarrara.it

email: info@nausicaacarrara.it

 

ALLEGATI

ord- Ordinanza del Sindaco n. 72 del 23/02/2021 - vigente dal 01/03/2021

pdf- planimetria zona PAP verso mare

pdf- planimetria zona PAP verso monti

 
 

 

Ultima modifica

lunedì 01 marzo 2021

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Termini e condizioni del servizio - Whistleblowing

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.