In piazza Battisti l'installazione scultorea "Bastet" di Umit Turgay Durgun. Nell'ambito dell'iniziativa giovedì 2 dicembre, alle ore 16.30, presso l'Accademia di Belle Arti di Carrara in programma una conferenza

In piazza Battisti l'installazione scultorea "Bastet" di Umit Turgay Durgun. Nell'ambito dell'iniziativa giovedì 2 dicembre, alle ore 16.30, presso l'Accademia di Belle Arti di Carrara in programma una conferenza

01-12-2021
Bastet

L’installazione scultorea “Bastet” di Umit Turgay Durgun a cura di Filippo Rolla, un progetto di Arte Urbana di Relazione, è visibile in piazza Battisti a Carrara, fino al prossimo 6 dicembre. Il progetto consiste in una installazione scultorea, realizzata in acciaio corten e acciaio inossidabile, dimensioni 550 x 410 x 220 cm, rappresentante una gatta, di millenaria memoria egiziana, che ascolta e interagisce con chiunque voglia dedicare e trascorrere del tempo insieme a lei. La scultura è come se fosse un sarcofago, in attesa del suo corpo animato ed è una scultura interattiva: deve interagire con le persone perché è stata concepita per questo motivo, può anche esser semplicemente guardata, ma raggiunge il suo scopo, la sua finalità quando si entra, fisicamente, dentro di lei. E quando siamo dentro, è come se perdessimo le nostre coordinate spazio-temporali per rinascere insieme a lei in un altro scenario. È proprio in quel momento, quando siamo all’interno di Bastet, quel gatto che si trasforma in sarcofago, che la scultura è completa. Gli organizzatori ringraziano per il patrocinio concesso il Comune di Carrara, l’Accademia di Belle Arti di Carrara, la Fondazione Arkad e lo Studio Artco di Seravezza, mentre per il contributo assegnato il Museo di Arte Contemporanea Elgiz Museum (Istanbul - Turchia), Orange County Administration Center (Orlando-Florida),  l’Associazione Animosi per la cultura e Dickens Fellowship - filiale di Carrara.

Nell’ambito dell’iniziativa giovedì 2 dicembre, alle ore 16.30, presso l’Accademia di Belle Arti di Carrara in programma una conferenza , alla quale interverranno il Sindaco Francesco De Pasquale, l’Assessore alla Cultura Federica Forti, il Direttore dell’Accademia di Belle Arti Luciano Massari, il Presidente della Fondazione Arkad  Nicolas Bertoux, la fondatrice del Museo d’arte contemporanea Elgiz Museum di Istanbul Sevda Elgiz, il Direttore delle Arti e degli Affari Culturali dell’Orange County Orlando (Florida) Terry Olson, il curatore Filippo Rolla, l’artista-scultore Umit Turgay Durgun,  moderatrice  Mary Jo Anderson, scultrice americana (Oregon).  Alcuni relatori saranno collegati online. Per accedere alla sala è necessario il Green Pass.
 

Condividi questo contenuto

News in Primo Piano
Eventi e manifestazioni

Prossimi eventi

accedi e visualizza tutte le informazioni su eventi e manifestazioni della Città di Carrara

InfoPoint

Telefono: +39.0585641471

Email: turismo@comune.carrara.ms.it

Il portale turistico della Città di Carrara è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eTOURIST