Comune di Carrara

Inaugurato ad Avenza il monumento "La Porta del Pellegrino" di Riccardo Grazzi

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Altre Notizie
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » Altre Notizie » lettura Notizie e Comunicati
Inaugurato ad Avenza il monumento "La Porta del Pellegrino" di Riccardo Grazzi
Logo Comune
09-10-2020

Inaugurato ad Avenza  il monumento “La Porta del Pellegrino” di Riccardo Grazzi

 

Questo pomeriggio, il sindaco Francesco De Pasquale e l’assessore alla Cultura Federica Forti hanno inaugurato “La Porta del Pellegrino”, opera di Riccardo Grazzi che è stata installata all’interno dello spazio verde  della rotatoria tra viale XX settembre, via Giovan Pietro e via Provinciale Avenza-Sarzana.

“La Porta del Pellegrino” è risultata il progetto vincitore del concorso promosso lo scorso anno dal Comune di Carrara e da  Furrer SpA, per la realizzazione di un monumento intitolato al Pellegrino della via Francigena.

Come è noto,  Avenza è attraversata dal percorso ufficiale della Via Francigena, l’antico cammino che da Canterbury conduceva i pellegrini verso Roma. La tappa n.25, da Sarzana  a Massa, attraversa il centro storico della frazione, sovrastata dalla Torre di Castruccio, dove si trova l’unico punto di sosta a ospitalità libera e gratuita per le centinaia di pellegrini che vi giungono ogni anno. Da qui è scaturita la scelta del soggetto.

L’artista era chiamato a proporre un’opera d’arte posizionata su un basamento, il cui sviluppo doveva rimanere all’interno della dimensione del blocco di marmo di dimensioni di circa 200x100x100 cm.

I bozzetti selezionati erano stati esposti pubblicamente al mudaC Museo delle arti Carrara e sottoposti al giudizio della commissione formata da Marco Ciampolini (Direttore CARMI), Laura Barreca (Direttrice mudaC) , Marco Pierini (Direttore Musei dell’Umbria) e dal consulente artistico Piergiorgio Balocchi.

Su tutti si è imposto lo scultore Riccardo Grazzi che con la sua opera “La Porta del Pellegrino” ha convinto la giuria. La scultura rappresenta l’inizio e la fine del viaggio  del pellegrino, raffigurati dalla porta come simbolo e metafora del cambiamento  interiore.

“Dopo vent’anni grazie alla sinergia tra pubblico, privato, Accademia e Pro Loco arriviamo a un grande risultato” ha dichiarato il Sindaco.

“La tappa di Avenza sulla Francigena finalmente viene valorizzata, grazie alla famiglia Mazzi che già aveva realizzato l’ostello de Pellegrino. Siamo entrati nella rete europea della via Francigena e con quest’opera inizia la via dell’arte di Avenza sulla Francigena che sarà arricchita anche dalle opere realizzate durante il simposio dedicato e che verranno installate tra pochi giorni” ha aggiunto l’Assessore Forti.

Ultima modifica 15/10/2020

Notizie e Comunicati correlati

14-10-2020
- Collocate ad Avenza tre delle sei  sculture realizzate in occasione del primo  Simposio di ....
24-09-2020
- L’inaugurazione della Fontana per la “Scalinata Ritrovata” realizzata da Beatrice Taponecco  ....
17-02-2020
- Proseguono le iniziative di miglioramento del decoro urbano da parte dell’Amministrazione comunale ....
03-02-2018
- Decoro urbano, via alla fase operativa: la Giunta comunale ha approvato l’adesione del Comune alla ....

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Termini e condizioni del servizio - Whistleblowing

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara č un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.