Comune di Carrara

Il Comune di Carrara aderisce alla XXIV Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie che si celebra giovedì 21 marzo.

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Altre Notizie
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » Altre Notizie » lettura Notizie e Comunicati
Il Comune di Carrara aderisce alla XXIV Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie che si celebra giovedì 21 marzo.
Logo Comune
20-03-2019

Il Comune di Carrara aderisce alla XXIV Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie che si celebra giovedì 21 marzo.

 

Anche quest’anno “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” dedica la giornata del 21 marzo al ricordo di tutte le vittime di mafia.

Il Comune di Carrara aderisce all’iniziativa organizzata da Libera Terra e da CIRFOOD, società appaltatrice per conto del Comune di una parte dei servizi di refezione scolastica.
Giovedì 21 marzo, in tutte le mense delle scuole di Carrara, verrà proposta nel menu del giorno la pasta di semola biologica Libera Terra, prodotta da Cooperative Sociali che coltivano le terre confiscate alla criminalità.

Libera Terra nasce con l’obiettivo di valorizzare territori stupendi ma difficili, partendo dal recupero sociale e produttivo dei beni liberati dalle mafie per ottenere prodotti di alta qualità attraverso metodi rispettosi dell’ambiente e della dignità della persona. Il progetto vuole dare dignità ai territori caratterizzati da una forte presenza mafiosa attraverso la creazione di aziende cooperative autonome in grado di dare lavoro, proponendo un sistema economico virtuoso basato sulla legalità, sulla giustizia sociale e sul mercato.

La pasta che verrà distribuita nelle mense di Carrara è prodotta da Cooperative Sociali, aderenti a Libera Terra, che forniscono prodotti straordinari, frutto del lavoro di giovani, i quali coltivano terre confiscate ai boss della mafia, tornate produttive all’interno di un circuito economico ora sano e virtuoso.

 

 

 

Ultima modifica 11/04/2019

Notizie e Comunicati correlati

01-12-2020
- Il Comune di Carrara ha predisposto l’istituzione di un conto corrente dove coloro che vorranno ....
21-10-2020
- Firmata l'Ordinanza per l’attivazione, anticipata e facoltativa, a partire da giovedì 22 ottobre, ....
28-09-2020
- Anche il Comune di Carrara ha aderito alla campagna Nastro Rosa   L’Amministrazione comunale ....
11-09-2020
- Da lunedì 14 settembre al via il nuovo anno scolastico in tutte le scuola di Carrara   Non ....
26-08-2020
-   Il  55° anniversario della tragedia di Mattmark   L'Amministrazione comunale di ....
07-08-2020
- Giornata del sacrificio del lavoro italiano nel mondo: sabato 8 agosto bandiere a mezz'asta in Comune ....
05-08-2020
- Aree gioco attrezzate: nuove aperture previste sul territorio comunale     Dalle ore 9.00 di ....
29-07-2020
- Torna potabile l’acqua  a Bedizzano e nelle  zone limitrofe   E’  stata  ....

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Termini e condizioni del servizio - Whistleblowing

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara č un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.