Comune di Carrara

Una tavola rotonda dal titolo "Patrimoni da tramandare; le gipsoteche pubbliche di Carrara tra studio conservazione e restauro"

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Altre Notizie
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » Altre Notizie » lettura Notizie e Comunicati
Una tavola rotonda dal titolo "Patrimoni da tramandare; le gipsoteche pubbliche di Carrara tra studio conservazione e restauro"
Logo Comune
20-02-2018

Una tavola rotonda dal titolo “Patrimoni da tramandare: le gipsoteche pubbliche di Carrara tra studio, conservazione e restauro”, giovedì 22 febbraio presso l’Aula Magna del Liceo Artistico “Artemisia Gentileschi” a Carrara  

 

I lavori saranno aperti alle 10.15 dai saluti del Sindaco di Carrara, dell’Assessore alla Cultura, della Preside del Polo Artistico “Artemisia Gentileschi” Annarosa Vatteroni, del Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Carrara Luciano Massari.

Di seguito gli interventi di Carlo Sassetti docente di restauro dell’Accademia di Belle Arti di Carrara, di Miriam Ricci docente di restauro dell’Accademia di Belle Arti di Bologna, di Tiziana Corbani docente di discipline plastiche del Polo Artistico “Artemisia Gentileschi” di Carrara e di Marco Ciampolini docente di storia dell’arte dell’Accademia di Belle Arti di Carrara.  Al termine l’Architetto Corrado Lattanzi introdurrà il concetto di Museo Diffuso per svolgere poi la visita guidata al Museo Diffuso delle opere e delle dimore storiche della Famiglia Lazzerini. Ospite del dibattito il Professor Renato Carozzi. Coordina e modera la professoressa Luisa Passeggia.

 

L’iniziativa si svolge nell’ambito della mostra “La collezione Lazzerini. I Gessi storici del Tacca. Dalla Scuola del Marmo al Museo” in corso al CAP Centro Arti Plastiche sino al prossimo 14 aprile, nata dalla collaborazione tra Comune di Carrara e Istituto Artemisia Gentileschi – IPIA Marmo di Carrara e curata da Luisa Passeggia. In mostra 47 opere, di cui 45 di proprietà dell’Istituto, mentre altre due sono state concesse in prestito dai proprietari, gli eredi Lazzerini, al Comune di Carrara.  L’I.P.I.A.M. “Pietro Tacca” di Carrara possiede i gessi dello Studio Lazzerini dal 1955. Gli eredi di questa importante dinastia di scultori, attivi a Carrara dal 1670 al 1942, decisero di donare all’Istituto i modelli più pregevoli di una raccolta ricchissima.

 

La mostra accoglierà nei prossimi giorni il primo progetto all’esito dell’avviso pubblico riguardante il CAP per l’organizzazione di attività culturali nel campo delle arti visive attraverso il dialogo tra gli archivi storici locali e l’arte contemporanea tramite due residenze per artisti. La pima ad essere realizzata sarà curata da Arteco, associazione di Torino, che ha coinvolto gli artisti del collettivo Parasite 2.0 a rileggere la memoria locale conservata negli archivi storici partendo appunto dalla mostra in corso al CAP. La residenza si concluderà sabato 3 marzo, con l'inaugurazione della mostra Like marble-like al CAP, a cura di Arteco (Beatrice Zanelli): è previsto un ricco calendario di appuntamenti rivolti a diverse tipologie di pubblico che proseguiranno fino al mese di aprile.

 

Questo il programma: martedì 27 febbraio, alle ore 18.00, al CAP, incontro di presentazione degli artisti Parasite 2.0, dal titolo “Un archivio di famiglia ad uso dell’arte contemporanea”;

1 marzo, alle ore 15.00, presso l’Accademia di Belle Arti di Carrara, “Presentazione Natura artificiale, strumenti e standard”, talk di presentazione della residenza e del workshop;

4 marzo, ore 15.30, “C’era una volta”, attività educativa per bambini tra i 3 e i 14 anni. Sabato 10 marzo, ore 15.30, “Furor d’archivio. Dispositivo per l’arte contemporanea” in dialogo con Cristina Baldacci;

11 marzo, ore 15.30 “Una storia va narrata”, attività educativa fascia di età 3/14 anni;

18 marzo, ore 15.30, “Di condizione possidente e di professione scultore e commerciante, in dialogo con Luisa Passeggia;

25 marzo, ore 15.30, “Le botteghe: una tradizione di famiglia”. Tour per la città partendo dal CAP, in dialogo con Daniele Canali e Corrado Lattanzi;

31 marzo, ore 15.30 “Cosa voglio fare da grande?”, attività educativa fascia di età 3/14 anni;

7 aprile, ore 15.30, “Dalla cava alla bottega: percorsi di artisti contemporanei”, visita guidata alla mostra dei Parasite 2.0;

dal 10 al 13 aprile (dalle ore 15.30 alle 18.00), “Natura artificiale, strumenti e standard”. Workshop con i Parasite 2.0 aperto agli studenti del Liceo Artistico e dell’Accademia di Belle Arti di Carrara.

14 aprile, ore 15.30 finissage della mostra Like marble-like, a cura di Arteco (Beatrice Zanelli) e visita guidata accompagnati dagli artisti Parasite 2.0.

 

Il CAP Centro Arti Plastiche è aperto da martedì a domenica, con orario 9.30 / 12.30; 15.30 / 18.30 (tel. 0585/779681).

 

 

 

Ultima modifica 23/02/2018

Notizie e Comunicati correlati

11-02-2021
- Il progetto "Il museo va a scuola”, realizzato da Comune di Carrara e Nausicaa spa (l’Azienda ....
10-09-2020
-   Visite gratuite al  Museo Civico del Marmo fino al prossimo 31 ottobre e nuovo orario di ....
04-09-2020
-   Silvio Natali con la mostra “Paesaggio globale” espone a Carrara     Un ....
22-07-2020
- Venerdì 24 luglio al Museo dl Marmo di Carrara il secondo appuntamento con le Notti dell'Archeologia ....
07-07-2020
- Al Museo del Marmo di Carrara tornano le Notti dell'Archeologia il 10 e 24 luglio   L’edizione ....
02-07-2020
- Da venerdì 3  luglio riapre al pubblico il Museo Civico del Marmo   Dopo il periodo di ....
28-01-2020
- Sarà Federico Giannini il protagonista dell’ultimo incontro de “I Giovedì del CARMI. ....
14-01-2020
-   Primo appuntamento nel nuovo anno con “I Giovedì del CARMI. Incontri d’arte”. ....

Immagini correlate

CAP-Centro Arti Plastiche (interno)
CAP-Centro Arti Plastiche (interno)
Museo Civico del Marmo
Museo Civico del Marmo
CAP-Centro Arti Plastiche (interno)
CAP-Centro Arti Plastiche (interno)
Museo Civico del Marmo
Museo Civico del Marmo
Palazzo del Principe
Palazzo del Principe
Palazzo del Principe - Biblioteca
Palazzo del Principe - Biblioteca
Palazzo del Principe - Interno
Palazzo del Principe - Interno

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Termini e condizioni del servizio - Whistleblowing

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara č un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.