Comune di Carrara

CARRARA RISCOPRE IL GENIO RIBELLE DI GIOVANNI TOGNINI - Un percorso lungo tre mesi, da marzo a maggio, con eventi espositivi, incontri, testimonianze e approfondimenti per rivalutare la contemporaneità stupefacente dell'artista

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca

Altre Notizie

Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » Altre Notizie » lettura Notizie e Comunicati
CARRARA RISCOPRE IL GENIO RIBELLE DI GIOVANNI TOGNINI - Un percorso lungo tre mesi, da marzo a maggio, con eventi espositivi, incontri, testimonianze e approfondimenti per rivalutare la contemporaneità stupefacente dell'artista
Tognini
16-03-2016
Data di scadenza della notizia: 31-05-2016
Le opere di Tognini tornano alla luce grazie ad un progetto promosso dal Comune di Carrara, con la direzione artistica di Emma Castè che ha l’obiettivo di far conoscere al pubblico la sua sterminata produzione artistica. L’evento, dal titolo “Libera le mani – Racconto di una vita dedicata all’arte e al marmo”, è stato autorizzato dagli eredi dell’artista. 
Un “racconto di vita” che si intreccia con la storia di Carrara dal dopo guerra alla fine della metà degli anni ’80. Cinquant’anni di scalpellino, vivendo anche l’esperienza della cava, studio e istinto che hanno liberato, dal marmo bianco delle apuane da cui era attratto e dipendente, sculture primitive che potrebbero appartenere a galassie lontane: creature divine, totem e titani che ci ricordano, in trasparenza, l’arte mitologica sumera, Maja, egizia ed etrusca. Tognini, è stato anche docente di “Arti Plastiche” all’Accademia delle Belle Arti di Carrara tra il ‘45 ed il ’60 e successivamente al Liceo Artistico Artemisia Gentileschi. 
 
Dal 7 maggio al 5 giugno il CAP Centro Arti Plastiche ospita una esposizione personale dal titolo “Libera le mani”, dove saranno riunite per la prima volta opere di Tognini mai esposte. Sono stati gli studenti del liceo artistico Artemisia Gentileschi e dell’Istituto Pietro Tacca di Carrara a realizzare la catalogazione delle venti opere realizzate in marmo e gesso (presenti anche alcuni calchi) custodite nello studio di Giovanni Tognini che costituiscono l’ossatura dell’esposizione. Le opere non sono mai uscite dallo studio e rappresentano un testamento artistico di inestimabile valore. Il progetto si pone anche come laboratorio esperienziale con il mondo della scuola a cui Tognini era molto legato: gli studenti hanno potuto cimentarsi, sotto la supervisione dei docenti e di Emma Castè, nella delicata fase della catalogazione e sono stati  coinvolti anche nell’allestimento.
La mostra è visitabile da martedì a giovedì dalle ore 9.30 alle 12,30 e da venerdì a domenica dalle ore 16.30 alle 19.30. Inaugurazione sabato 7 maggio, ore 16.00
La mostra si svolge con il patrocinio della Camera di Commercio di Massa- Carrara, del Rotary Club di Carrara e dell’Associazione Culturale Fossonese.
 
Gli appuntamenti in programma prevedono l’apertura al pubblico dello studio di Giovanni Tognini in via salita San Giacomo a Carrara, che potrà essere visitato gratuitamente ogni sabato, dalle ore 15.30 alle 18.00.
Si svolgeranno, inoltre, una serie di appuntamenti con protagonisti critici e studenti, restauri in diretta delle sue opere, un catalogo e un video-docu prodotto per raccogliere le testimonianze private di coloro che ne hanno condiviso un pezzo del percorso artistico e umano. 
Sono previsti anche menu a tema presso i ristoranti che aderiscono all’associazione “Ristorando”.
 
Ulteriori informazioni sulla pagina ufficiale Facebook “Marmo di Carrara. Marmo Living”.
Ultima modifica 20/05/2016

Eventi correlati

Dal 25-05-2024
al 12-01-2025
Luogo: Museo CARMI
dal 25 maggio 2024 al 12 gennaio 2025
CARMI museo CARRARA e Michelangelo
inaugurazione sabato 25 maggio, ore 18:00
Data: 23-05-2024
Luogo: Museo CARMI
Massimo Bertozzi sul mito di Michelangelo nella storia, un argomento di grande interesse per Carrara, che sul grande artista e i suoi soggiorni in città e nelle cave ha costruito l'asse principale del suo prestigio storico.
Data: 09-05-2024
Luogo: Carmi - museo Carrara e Michelangelo
Intervento sui personaggi famosi e sui soci aggregati dell'Accademia di Belle Arti. Ben 928 dalla fondazione dell'Accademia (1769) ad oggi, una serie di acclamati professionisti, celebri statisti, famosi artisti, importanti letterati, che ha lasciato la s

Notizie e Comunicati correlati

21-03-2024
- Il duo artistico Antonello Ghezzi, che a Carrara ha già realizzato l’Albero cosmico in Piazza Duomo, ....
07-03-2024
- Riprendono "I Giovedì del CARMI. Incontri d’arte" una serie di conferenze in programma il giovedì ....
28-02-2024
- Il Comune di Carrara e il mudaC|museo delle arti Carrara presentano Zoran Grinberg. Celebrazioni, la ....
30-01-2024
- Sabato 3 febbraio alle 17.00, alla presenza dell'autore, inaugura al CARMI-Museo Carrara e Michelangelo ....
20-07-2023
- White Carrara: da venerdì 21 luglio l’esposizione Visioni plastiche. Le forme della scultura è ....
24-05-2023
- Prosegue il progetto partecipativo “Riconciliarsi. Artisti, comunità, istituzioni” a cura ....
22-05-2023
- Ruoli di società: musei, comunità, monumenti”. Venerdì 26 maggio al mudaC la conferenza di Cecilia ....
26-04-2023
- Riconciliarsi. Artisti, comunità, istituzioni, a cura di Maria Rosa Sossai. mudaC | museo delle arti ....
05-04-2023
- Prorogata al prossimo 3 maggio la scadenza dell’avviso per la realizzazione di progetti artistici  ....
02-02-2023
- All’interno della programmazione culturale 2023 del mudaC | museo delle arti Carrara, il Comune ....

Immagini correlate

Palazzo del Principe - Interno
Palazzo del Principe - Interno
Museo Civico del Marmo
Museo Civico del Marmo
CAP-Centro Arti Plastiche (interno)
CAP-Centro Arti Plastiche (interno)
Palazzo del Principe
Palazzo del Principe
CAP-Centro Arti Plastiche (interno)
CAP-Centro Arti Plastiche (interno)
Museo Civico del Marmo
Museo Civico del Marmo
Palazzo del Principe - Biblioteca
Palazzo del Principe - Biblioteca

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Termini e condizioni del servizio - Whistleblowing - Dichiarazione di accessibilità

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.