Comune di Carrara

Enzo Iacchetti e Giobbe Covatta in "Matti da slegare" alla Nuova Sala Garibaldi

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Altre Notizie
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » Altre Notizie » lettura Notizie e Comunicati
Enzo Iacchetti e Giobbe Covatta in "Matti da slegare" alla Nuova Sala Garibaldi
Logo Comune
11-02-2016

Una coppia imperdibile arriva alla Nuova Sala Garibaldi: Enzo Iacchetti e Giobbe Covatta sono i protagonisti di “Matti da slegare”, in programma giovedì 18 e venerdì 19 febbraio nell’ambito della stagione di prosa promossa da Comune di Carrara e Fondazione Toscana Spettacolo onlus.
Particolarmente azzeccata la scelta di affidare a Giobbe Covatta ed Enzo Iacchetti, diretti da Gioele Dix, tre dei più apprezzati, popolari e socialmente sensibili personaggi dello spettacolo italiano, un tema rilevante e delicato come quello della malattia mentale. Le loro caratteristiche attoriali e registiche garantiscono un approccio alla materia fresco, ironico, addirittura spassoso e divertente. Nessun tentativo di patetismo, né alcuna traccia di retorica in questo leggero e al tempo stesso intenso ritratto di vita e amicizia, di passioni e dolori, di fobie e scelte coraggiose.
Tratto dalla commedia Elling & Kjell Bjarne del norvegese Axel Hellstenius, lo spettacolo racconta il percorso tortuoso, complicato ed esaltante che condurrà due “matti” a slegarsi dai fantasmi piccoli e grandi che li hanno resi infelici per gran parte della loro vita. Dopo parecchi anni vissuti in una struttura psichiatrica protetta dove sono diventati amici inseparabili, Elia e Gianni vengono mandati dal sistema sanitario a vivere da soli in un appartamento nel centro della città. Si tratta di un esperimento e di una prova molto importante per loro: dovranno provare a inserirsi nella società civile e dimostrare di saper badare a se stessi. Elia, che non ha mai conosciuto il proprio padre, aveva vissuto sempre solo con la madre, imbastendo con lei un rapporto morboso ed esclusivo. Alla morte della donna, si era perciò rivelato totalmente incapace di prendersi cura di sé e il suo ricovero era stato inevitabile. Il lungo trattamento terapeutico non ha però fiaccato la sua profonda sensibilità e un senso innato dell’autoironia. Gianni è al contrario un uomo dai modi ruvidi e spicci, fissato col cibo e soprattutto col sesso, che peraltro non ha ancora avuto modo di sperimentare. È un uomo generoso e impulsivo, la cui fragilità è segno del disperato tentativo di cancellare le ferite procurategli da una madre alcolista e un patrigno violento. In scena anche Irene Serini e Gisella Szaniszlò, Produzione Centro d’Arte Contemporanea Teatro Carcano/Mismaonda.
Per la prevendita, la biglietteria della Nuova Sala Garibaldi in via Verdi è aperta lunedì 15, martedì 16 e mercoledì 17 febbraio, dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.00 alle 18.30, mentre nelle due giornate di spettacolo dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 18.00 alle 21.00.
Inizio spettacolo ore 21.00.
Ulteriori informazioni telefonando all’Ufficio Cultura ai numeri 0585.641393-510, alla Nuova Sala Garibaldi, tel. 0585. 777160, oppure visitando il sito del Comune all’indirizzo web.comune.carrara.ms.it e quello di Fondazione Toscana Spettacolo onlus www.toscanaspettacolo.it

Ultima modifica 16/02/2016

Notizie e Comunicati correlati

25-08-2020
- Ultimo appuntamento con gli spettacoli di  Carrara E…State  2020   Si concludono ....
18-08-2020
- Per Carrara E…State  2020, in via del Plebiscito,  giovedì 20  agosto teatro ....
11-08-2020
- Proseguono gli appuntamenti di Carrara E…State  2020:  giovedì 13  agosto  ....
03-08-2020
- Inaugura  Carrara E…State  2020:  giovedì 6  agosto i primi tre appuntamenti ....
27-07-2020
- Torna Carrara E…State  2020: ogni giovedì di agosto, spettacoli per tutti i gusti e le ....
05-03-2020
- Il Comune di Carrara, visto il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 marzo, ha disposto ....

Immagini correlate

Palazzo del Principe - Biblioteca
Palazzo del Principe - Biblioteca
Palazzo del Principe - Interno
Palazzo del Principe - Interno
Palazzo del Principe
Palazzo del Principe

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Termini e condizioni del servizio - Whistleblowing

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara č un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.