Comune di Carrara

L'amore è un'altra cosa: al via la campagna contro la violenza sulle donne

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Altre Notizie
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » Altre Notizie » lettura Notizie e Comunicati
L'amore è un'altra cosa: al via la campagna contro la violenza sulle donne
no violenza donne
24-11-2020
Data di scadenza della notizia: 30-11-2020

"L'amore è un'altra cosa" è il nome della campagna di sensibilizzazione patrocinata dal Comune di Carrara e organizzata dal CIF di Carrara - Centro Antiviolenza Donna Chiama Donna in occasione della "Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne" che ricorre  il 25 novembre. A causa dell'emergenza sanitaria non è stato possibile organizzare la consueta celebrazione dell'evento in presenza. La giornata verrà comunque ricordata attraverso una serie di iniziative: dall'esposizione di drappi rossi in collaborazione con le Pro Loco nelle varie frazioni, sulla facciata del Palazzo comunale e presso la sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara, alla distribuzione di materiale informativo e promozionale del centro antiviolenza, e, in collaborazione con Emma Castè che ne ha curato le immagini e la produzione, l’affissione del poster e la diffusione del video "Oltrepassare la violenza".
Mercoledì 25 novembre le operatrici del Cav distribuiranno alle attività di ristorazione del territorio, come avvenuto lo scorso anno, le bustine di zucchero che riportano i recapiti telefonici del Centro, corredate da materiale informativo e promozionale come borse, penne e segnalibri. I drappi rossi corredati dalle fotografie in formato cm 150 x 100 facenti parte della mostra fotografica di Andrea Dazzi “L’Amore è un’altra cosa” e curata dalla operatrici del CAV  verranno esposti ad Avenza, Bergiola, Codena, Fontia, Gragnana, Marina e Miseglia, mentre il poster delle dimensioni 6 x3m “Oltrepassare la violenza” a cura di Emma Castè sarà allestito nello spazio in prossimità della rotonda zona Turigliano.
Sempre mercoledì 25 novembre, sui social, sarà diffuso, in concomitanza con gli altri comuni italiani che hanno aderito all'iniziativa, il video "Oltrepassare" realizzato dalla curatrice Emma Castè:
La campagna "L’Amore è un’altra cosa“ ha il patrocinio del Comune di Carrara, l’adesione della Commissione Progetto Donna per le Pari Opportunità del Comune di Carrara e delle Pro Loco Unpli del Comune di Carrara: Avenza, Carrara, Codena, Colonnata, Bergiola, Fontia, Gragnana, Miseglia.

Ultima modifica 27/11/2020

Notizie e Comunicati correlati

28-12-2020
- Il comune di Carrara si è dotato di una pagina Facebook istituzionale che è stata pubblicata sul social ....
28-12-2020
- Il Comune di Carrara, in quanto Ente referente e responsabile delle progettualità di Carrara Città Creativa, ....
19-10-2020
- Resi noti i nomi dei tre finalisti della prima edizione del  “Premio Città di Carrara”   Sono ....
07-08-2020
- Finanziato il progetto presentato dal Comune di Carrara nell'ambito del bando Toscanaincontemporanea ....
08-07-2020
- Carrara ha ottenuto il riconoscimento “Città che legge” per il biennio 2020/2021   Si ....
09-12-2019
- Con una rinnovata offerta didattica apre il nuovo anno accademico dell’Università del Tempo ....
24-09-2019
- Una opportunità per gli scultori: bandito un concorso per la realizzazione del monumento “Il ....

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Whistleblowing

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.