Comune di Carrara

Bando mobilità alloggi Erp

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Bando mobilità alloggi Erp
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » I servizi del comune » Abitare » Bando mobilità alloggi Erp

DOVE RIVOLGERSISettore: Servizi Sociali / Servizi Abitativi / Protezione Civile - U.O. Servizi Abitativi

DESCRIZIONEIl presente bando, indetto ai sensi della Legge Regionale Toscana n. 96 del 20.12.1996 e s.m.i. e del titolo II del regolamento per l'individuazione delle modalità di assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica e di mobilità, approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 29 del 27/04/2016, promuove la mobilità nel patrimonio di Edilizia Residenziale Pubblica attraverso il cambio degli alloggi, l’utilizzazione di quelli di risulta non ripristinati e l’attribuzione di un’aliquota del 10% di quelli di nuova realizzazione.

REQUISITIPossono concorrere i cittadini che si trovino nelle seguenti condizioni:

a) siano regolari assegnatari definitivi di alloggi in locazione semplice di proprietà pubblica e residenti nel territorio del Comune di Carrara;
b) siano regolari nel versamento del canone di locazione e degli oneri accessori;
c) non sussistano motivi di revoca dell’assegnazione e/o cause di decadenza dall’assegnazione, anche non ancora dichiarati.

In particolare la partecipazione al presente concorso è subordinata al possesso dei requisiti indicati nel bando.

I requisiti di cui sopra debbono essere posseduti da parte del richiedente e da parte degli altri componenti il nucleo familiare alla data di pubblicazione del bando, nonché al momento dell’assegnazione del cambio di alloggio e devono permanere per tutta la durata del rapporto locativo.

L’emissione del provvedimento dell’assegnazione in cambio è comunque subordinata alla completa verifica dei suddetti requisiti, anche in base ai dati forniti al riguardo dall’Ente gestore, E.R.P. Massa Carrara S.p.A.

MODALITA'Ai fini della predisposizione della graduatoria definitiva, la domanda di mobilità per l’anno 2016 deve essere presentata entro le ore 12:30 del giorno lunedì 20 giugno 2016 con le modalità indicate nell’art. 10 del presente bando di concorso.
Successivamente alla suddetta scadenza, e ai fini dell’aggiornamento semestrale della graduatoria definitiva di cui all’art. 7 del bando, è consentito ai regolari assegnatari residenti nel comune di Carrara poter presentare nuove domande o integrazioni alle domande già presentate.

Le domande di partecipazione al presente bando devono essere compilate unicamente su apposito modulo fornito dal Comune di Carrara. I moduli di domanda sono distribuiti dal Comune di Carrara presso l’U.O. Servizi Abitativi (via Solferino - Palazzo Saffi) e l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (piazza II Giugno, 1) nei giorni di apertura al pubblico.
I moduli di domanda sono inoltre scaricabili da internet all’indirizzo www.comune.carrara.ms.it.

Le domande dovranno pervenire esclusivamente presso l’Ufficio Protocollo Generale del Comune di Carrara (piazza II Giugno, 1) nei giorni di apertura al pubblico, oppure essere spedite a mezzo raccomandata postale A.R. riportante nome, cognome e indirizzo del mittente, oppure trasmesse per via telematica mediante Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo comune.carrara@postecert.it, entro il termine di cui al precedente art. 8. Per le domande spedite a mezzo raccomandata A.R. farà fede il timbro dell’Ufficio Postale accettante, per le domande trasmesse via PEC farà fede la data di invio dell’e-mail certificata.

PROCEDURAIl Comune di Carrara procede all’istruttoria delle domande dei richiedenti, verificandone la completezza e la regolarità. A tal fine può richiedere agli interessati le informazioni o la documentazione mancanti anche avvalendosi della collaborazione dell’Ente gestore, E.R.P. Massa Carrara S.p.A. Il Comune provvede all’attribuzione, in via provvisoria, del punteggio a ciascuna domanda, sulla base delle dichiarazioni dell’interessato e della documentazione presentata.

Il Comune di Carrara, redige e pubblica, di norma, semestralmente la graduatoria provvisoria degli aspiranti al cambio di alloggio. Entro 30 giorni dalla pubblicazione della graduatoria provvisoria, gli interessati possono presentare opposizioni al Comune che provvede al loro esame e formula la graduatoria definitiva entro 30 giorni dalla scadenza del termine stabilito per la presentazione delle opposizioni stesse.

Possono comunque essere presentate, per gravi e giustificati motivi sopravvenuti, nuove domande o integrazioni alle domande già presentate, dopo la pubblicazione della graduatoria definitiva. Il Comune provvede ad aggiornare, di norma semestralmente, la graduatoria definitiva a fronte della presentazione delle nuove domande o documentazione integrativa.

NORMATIVA

pdfLegge Regione Toscana 96/1996

Ultima modifica

mercoledì 10 aprile 2019

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Whistleblowing

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara č sviluppato con il CMS ISWEBŪ di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it