Comune di Carrara

Contributo per abbattimento barriere architettoniche

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Contributo per abbattimento barriere architettoniche
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » I servizi del comune » Ricevere aiuto » Contributo per abbattimento barriere architettoniche

DOVE RIVOLGERSISettore Servizi Sociali / Servizi Abitativi

Unità Organizzativa Politiche di genere / Progettazione sociale / U.D.A.

DESCRIZIONEPer richiedere la concessione di contributi per l'abbattimento delle barriere architettoniche è necessario presentare una domanda al Comune di residenza dove si trova l'immobile oggetto dell'intervento. La domanda, corredata della documentazione prevista, deve contenere la descrizione delle opere da realizzare, delle attrezzature da acquistare e da installare, l'indicazione del relativo preventivo di spesa e la dichiarazione che attesta che i lavori non sono stati avviati o realizzati.

La domanda va presentata entro il 31 dicembre di ciascun anno.

REQUISITIPer accedere ai contributi possono presentare domanda:

1) le persone disabili con menomazioni o limitazioni permanenti di carattere fisico, sensoriale o cognitivo che abbiano la residenza anagrafica negli edifici interessati dagli interventi di eliminazione delle barriere architettoniche oppure i soggetti sopra indicati che assumano la residenza anagrafica negli edifici interessati dagli interventi di eliminazione delle barriere architettoniche entro tre mesi dal momento della comunicazione del Comune dell’ammissione al contributo quale beneficiario;

2) coloro che esercitano la tutela, la potestà ovvero l’amministratore di sostegno dei soggetti sopra indicati.

TIPOLOGIE DI INTERVENTO- Opere edilizie direttamente finalizzate all'eliminazione delle barriere architettoniche, fisiche e percettive.
- Acquisto e installazione di attrezzature direttamente finalizzate all'eliminazione delle barriere architettoniche, fisiche e percettive quali:
  - mezzi idonei a garantire il superamento dei dislivelli da parte delle persone con   problemi di mobilità;
  - strumenti idonei a favorire la sicurezza d'uso e la fruibilità degli spazi da parte  delle  persone disabili;
  - dispositivi idonei a favorire l'orientamento e la mobilità negli ambienti;
  - dispositivi impiantistici idonei a favorire l'autonomia domestica delle persone disabili.

DOMANDALa domanda deve essere presentata, su apposita modulistica, al Protocollo generale del Comune di Carrara in P.zza Due Giugno negli orari di apertura al pubblico, non oltre il 31 dicembre di ogni anno.

Il modulo di domanda è reperibile sul sito del Comune di Carrara, presso l’Ufficio URP e presso il Settore Servizi Sociali/Servizi Abitativi, Palazzo Saffi, 2° Piano, Via Solferino, Carrara.

Alla domanda devono essere allegate le indicazioni relative alle opere da realizzare, alle attrezzature da acquistare e da installare e i relativi preventivi di spesa, nonché la documentazione attestante l’invalidità, redatta da apposita commissione medica. Occorre inoltre dichiarare, nell’apposito spazio previsto nella domanda che i lavori, al momento di presentazione della stessa, non sono ancora stati avviato e/o realizzati. La domanda può riguardare un solo intervento ovvero un insieme sistematico di interventi funzionalmente connessi.

ISTRUTTORIASecondo le modalità stabilite dal Regolamento Regionale viene redatta una graduatoria che viene pubblicata entro il 31 Marzo dell’anno successivo alla presentazione delle domande.
I punteggi per la formazione della graduatoria sono attribuiti secondo i seguenti criteri:

1) in relazione alla gravità della disabilità, accertata dalla autorità competente, si attribuisce un punteggio massimo di 70 punti su 100 (70/100) con le seguenti modalità:
- persone non deambulanti con disabilità totale: 70/100
- persone con menomazioni o limitazioni permanenti di tipo fisico o sensoriale o cognitivo, fino a 60 punti su 100 con la seguente specificazione: disabilità grave 40 punti, disabilità completa 60 punti

2) in relazione alla congruenza degli interventi con la tipologia della disabilità e con le esigenze della vita domestica del richiedente, attestata da apposita commissione istituita dal Comune, si attribuisce un punteggio massimo pari a 30 punti su 100, con le seguenti modalità:
- intervento coerente con la disabilità accertata: 15 punti
- intervento molto coerente con la disabilità accertata: 30 punti

CONTRIBUTOIl contributo, nei limiti delle disponibilità finanziarie che saranno attribuite al Comune dalla Regione Toscana, potrà essere concesso in misura non superiore al 50 per cento della spesa effettivamente sostenuta, comprese le spese tecniche, e comunque per un importo non superiore a 7 mila e 500 euro per la realizzazione delle opere edilizie; inoltre, per l'acquisto e l'installazione delle attrezzature possono essere concessi contributi in misura non superiore al 50 per cento della spesa effettivamente sostenuta e comunque per un importo non superiore a 10 mila euro. L’entità massima del contributo potrà così risultare dalla somma dei due singoli interventi.

TEMPI DI EROGAZIONEL’erogazione del contributo avviene secondo le modalità stabilite dal regolamento Regionale ed in base all’ordine della graduatoria.

L’erogazione del contributo è effettuata dal Comune dopo l’esecuzione delle opere, l’acquisto ed installazione delle attrezzature sulla base della presentazione della documentazione attestante le spese sostenute e previa verifica della residenza anagrafica.

CONTROLLIL’ ufficio tecnico del Comune accerta l’esecutività delle opere e la congruità della spesa.

RIFERIMENTI NORMATIVI

MODULISTICA


Ultima modifica

giovedì 10 ottobre 2019

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Whistleblowing

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it