Comune di Carrara

Domanda di concessione per agri marmiferi comunali oggetto di rinuncia-decadenza-abbandono

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Domanda di concessione per agri marmiferi comunali oggetto di rinuncia-decadenza-abbandono
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » I servizi del comune » Ambiente e territorio » Marmo » Domanda di concessione per agri marmiferi comunali oggetto di rinuncia-decadenza-abbandono

DOVE RIVOLGERSISettore: Marmo - U.O. Concessioni e gestione patrimonio

DESCRIZIONEQuesta domanda deve essere presentata per il rilascio di una nuova concessione di cava, su area che sia stata già oggetto di escavazione, che appartiene al patrimonio comunale da destinare ad attività estrattiva e a suo supporto e che viene data in uso al concessionario mediante esperimento di pubblica gara con le modalità dell’appalto concorso.

REQUISITIPer presentare la domanda di concessione per agri marmiferi comunali (oggetto di rinuncia, decadenza,abbandono) il soggetto richiedente deve essere iscritto alla C.C.I.A.A. come impresa individuale, società, cooperativa, consorzio di imprese ed avere per oggetto sociale l’esercizio di attività estrattiva. Inoltre il soggetto richiedente non deve aver riportato pronunce di decadenza di concessione negli ultimi tre anni.

DOMANDA
A seguito di pubblico avviso è necessario presentare a mezzo raccomandata la domanda di partecipazione alla gara, indirizzata al Sindaco, Comune di Carrara, Piazza 2 Giugno n° 1, 54033 Carrara (MS). La domanda di concessione deve essere reperita e presentata entro il termine stabilito dal pubblico avviso.
N.B.: fac simile della domanda è reperibile presso gli uffici dell’U.O. concessioni e gestione del patrimonio a seguito di pubblico avviso.

ISTRUTTORIA
L’Ufficio provvede alla verifica e al possesso dei requisiti previsti e dichiarati nella domanda di partecipazione alla gara e successivamente sulle offerte presentate dalle ditte invitate alla stessa. Per la valutazione tecnica ed economica delle offerte viene nominata dalla Giunta comunale apposita Commissione che procede alla formazione della graduatoria di merito delle offerte ritenute valide. A seguito della deliberazione della concessione da parte del Consiglio comunale viene verificata dall’Ufficio la documentazione prodotta dal concessionario a convalida delle dichiarazione rese.

I tempi e le modalità per l’espletamento del procedimento sono determinati nell’avviso della gara secondo le indicazioni stabilite nell’apposito regolamento approvato dal Consiglio comunale con deliberazione n. 126/2000 e dalla vigente normativa per gli appalti concorso.
L’Ufficio, una volta concluso il procedimento (circa 240 gg.), provvede ad effettuare le variazioni al Catasto degli agri marmiferi comunali.
N.B.: le spese del procedimento sono a carico del richiedente.

CONTROLLII controlli che vengono effettuati dall’Ufficio riguardano anche il rispetto degli strumenti urbanistici e dei vincoli ambientali, paesaggistici e idrogeologici previsti dalla legge.

RIFERIMENTI NORMATIVI
Regolamento per la concessione degli agri Marmiferi Comunali (delibera del Consiglio Comunale n. 61 del 21/07/2005)
Regolamento per la concessione degli agri Marmiferi di proprietà comunale oggetto di rinuncia, decadenza o abbandono per scadenza della concessione (delibera del Consiglio Comunale n. 126 del 25/09/2000)
Legge Mineraria del 1927
Legge Regionale Toscana n. 78 del 3 novembre 1998

Ultima modifica

giovedì 13 luglio 2017

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Whistleblowing

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it