Comune di Carrara

Privacy

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Privacy
Icona freccia bianca
Home Page » Utilità » Privacy

PERCHÉ QUESTE INFORMAZIONIAi sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito "Regolamento"), questa pagina descrive le modalità di trattamento dei dati personali degli utenti che consultano i siti web del Comune di Carrara per la protezione dei dati personali (di seguito "Comune") accessibili per via telematica ai seguenti indirizzi:

Le presenti informazioni non riguardano altri siti, pagine o servizi online raggiungibili tramite link ipertestuali eventualmente pubblicati nei siti ma riferiti a risorse esterne al dominio del Comune di Carrara.


TITOLARE DEL TRATTAMENTOA seguito della consultazione dei siti sopra elencati possono essere trattati dati relativi a persone fisiche identificate o identificabili.

Titolare del trattamento è il Comune di Carrara, con sede in P.zza 2 Giugno 1, 54033 Carrara (MS), +39 0585 6411, comune.carrara@postecert.it


RESPONSABILI DEL TRATTAMENTO DATIIl Titolare del Trattamento ha nominato i Dirigenti, Responsabili del Trattamento dati per i settori di rispettiva competenza.


RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI (D.P.O.)Ai sensi dell’art. 37, del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati) – G.D.P.R. , con decreto sindacale prot.n° 40024 del 24/05/2018, è stato nominato il D.P.O (Data Protection Officier o Responsabile Dati Personali) per il Comune di Carrara, nel rispetto delle disposizioni prevedono che il D.P.O. «può essere un dipendente del titolare del trattamento o del responsabile del trattamento oppure assolvere i suoi compiti in base a un contratto di servizi» (art. 37, paragrafo 6) e deve essere individuato «in funzione delle qualità professionali, in particolare della conoscenza specialistica della normativa e delle prassi in materia di protezione dei dati, e della capacità di assolvere i compiti di cui all’articolo 39» (art. 37, paragrafo 5) e «il livello necessario di conoscenza specialistica dovrebbe essere determinato in base ai trattamenti di dati effettuati e alla protezione richiesta per i dati personali trattati dal titolare del trattamento o dal responsabile del trattamento» (considerando n. 97 del RGPD).

Il D.P.O (Data Protezione Officier o Responsabile Dati Personali) ha il compito di:

  • informare e fornire consulenza al titolare del trattamento o al responsabile del trattamento nonché ai dipendenti che eseguono il trattamento in merito agli obblighi derivanti dal RGPD, nonché da altre disposizioni nazionali o dell’Unione relative alla protezione dei dati;
  • sorvegliare l’osservanza del RGPD, di altre disposizioni nazionali o dell’Unione relative alla protezione dei dati nonché delle politiche del titolare del trattamento o del responsabile del trattamento in materia di protezione dei dati personali, compresi l’attribuzione delle responsabilità, la sensibilizzazione e la formazione del personale che partecipa ai trattamenti e alle connesse attività di controllo;
  • fornire, se richiesto, un parere in merito alla valutazione d’impatto sulla protezione dei dati e sorvegliarne lo svolgimento ai sensi dell’articolo 35 del RGPD;
  • cooperare con il Garante per la protezione dei dati personali;
  • fungere da punto di contatto con il Garante per la protezione dei dati personali per questioni connesse al trattamento, tra cui la consultazione preventiva di cui all’articolo 36, ed effettuare, se del caso, consultazioni relativamente a qualunque altra questione;
  • tenere il registro delle attività di trattamento sotto la responsabilità del titolare o del responsabile ed attenendosi alle istruzioni impartite;

Il responsabile della protezione dei dati designato con decreto sindacale prot.n° 40024 del 24/05/2018 ai sensi dell'Art.37, Regolamento UE 679/2016 è: MARCO GIURI, email: marcogiuri@studiogiuri.it, pec: marco.giuri@firenze.pecavvocati.it

In questa pagina pubblichiamo le informative sul trattamento dati e i moduli per l'esercizio dei diritti da parte degli interssati.
Per informazioni è possibile contattare il seguente indirizzo: privacy@comune.carrara.ms.it

 

Documenti allegati:

icona  Informativa sul trattamento dei dati personali degli utenti che consultano i siti web istituzionali del Comune di Carrara

icona  Procedura per l'esercizio dei diritti in materia di protezione dei dati personali

icona  Modello per l'esercizio dei diritti in materia di protezione dei dati personali

icona  Informativa sul trattamento delle immagini

icona  Informativa privacy sulla videosorveglianza

icona  Informativa CIVES 2

icona  Informativa_NEWSLETTER CONSENSO

Ultima modifica

venerdì 05 aprile 2019

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Whistleblowing

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it