Comune di Carrara

Al via i lavori per il restauro della Frine di Buttini

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Altre Notizie
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » Altre Notizie » lettura Notizie e Comunicati
Al via i lavori per il restauro della Frine di Buttini
Logo Comune
02-07-2015

Grazie al sostegno di uno sponsor privato, al via i lavori di restauro della “Frine” di Aldo Buttini, la pregevole statua in marmo posta davanti al palazzo delle Poste a Carrara, in Largo 25 Aprile.
Un intervento molto atteso dai cittadini che da tempo sollecitavano l’Amministrazione, chiedendo il recupero dell’opera, che è ricoperta da una spessa patina di sporco, provocato principalmente dai depositi di resina che cade dagli alberi circostanti.
Una soluzione purtroppo non semplice, anche dal punto di vista economico, che ha richiesto il tempo necessario per una realizzazione definitiva e all’altezza dell’opera coinvolta.
L’Amministrazione comunale ha ricevuto da parte della Ditta A.G.P. Consulting srl di Cuneo, proprietaria della Galleria” Duomo” di Carrara, la disponibilità a finanziare completamente l’intervento consistente del restauro della statua
Grazie alla sinergia tra pubblico e privato, è stato possibile incaricare da parte del Comune un restauratore, l’Ingegner Antonio Baldini, già autore del recupero di importanti monumenti a Carrara, che ha presentato al Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Soprintendenza per i Beni Architettonici, Paesaggistici, Storici, Artistici e Etnoantropologici per le province di Lucca e Massa – Carrara il progetto per l’acquisizione dell’autorizzazione a eseguire il restauro dell’opera di Buttini.
Il progetto prevede il preconsolidamento degli elementi lapidei, il trattamento biocida, la stuccatura delle lesioni, la pulitura e il trattamento protettivo ed antialga
Nel frattempo il Comune ha incaricato una Ditta che ha provveduto al ripristino dei giochi d’acqua e dell’impianto idraulico, che sono parti integranti della statua: Amia penserà, invece, all’istallazione dell’impianto di illuminazione e alla sistemazione delle piante circostanti, le maggiori responsabili del deterioramento della “Frine”. Un’ipotesi potrebbe essere quella di tagliare gli alberi, sostituendoli con una siepe, proposta questa già accolta dai residenti del condominio confinante, i più direttamente interessati dall’intervento.
I lavori dovrebbero partire entro il prossimo 15 luglio, e comunque dopo l’acquisizione dell’autorizzazione da parte della Soprintendenza e proseguire per circa due mesi: è previsto il recupero dell’aspetto originario della statua attraverso l’esecuzione di un accurato intervento di pulitura da incrostazioni, alghe e licheni depositatesi nel tempo, per effetto anche dell’inquinamento atmosferico e la conseguente applicazione di prodotti protettivi per preservarne l’aspetto.

Ultima modifica 27/07/2015

Notizie e Comunicati correlati

17-09-2020
- È in corso la campagna di sostituzione e ammodernamento dei contatori dell'acqua nel Comune di ....
11-05-2018
- Riaprono i bagni all’interno del parco comunale “Sebastiano Puccinelli” a Marina di ....
20-04-2018
- Tecnici al lavoro per accertare le cause della nuova voragine che si è aperta dal pomeriggio di ....
14-04-2018
- La Salt si è impegnata per gli interventi di miglioramento della viabilità di accesso al casello ....
13-04-2018
- La Corte dei Conti ha dato il via libera ai 18 milioni di euro del bando del “Programma straordinario ....
30-03-2018
- Conclusi i lavori di ripristino della viabilità a seguito della voragine in via Comunale di Colonnata. ....
29-03-2018
- Al via i lavori di ripristino della viabilità comunale a seguito del cedimento stradale in via Comunale ....
28-03-2018
- Il parco restituito ai cittadini, soprattutto a quelli più piccoli. I bambini inaugurano il parco ....
27-03-2018
-   L’inaugurazione del Parco del Partigiano: mercoledì 28 marzo, ore 12.00. Conclusa l’importante ....
23-03-2018
- Il cedimento della strada che si è verificato lungo la via Comunale di Colonnata in località ....

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Whistleblowing

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it