Comune di Carrara

GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL´IMPEGNO - Il Comune di Carrara ha deciso di aderire alla 19-esima edizione della "Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie", promossa dall'Associazione Libera, il 21 marzo

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Altre Notizie
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » Altre Notizie » lettura Notizie e Comunicati
GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL´IMPEGNO - Il Comune di Carrara ha deciso di aderire alla 19-esima edizione della "Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie", promossa dall'Associazione Libera, il 21 marzo
vittime mafia
20-03-2014
Data di scadenza della notizia: 21-03-2014

Il Consiglio comunale di Carrara, con una Delibera votata all’unanimità, riconosce l’importanza di questa giornata per aumentare la consapevolezza dell’importanza e della partecipazione e della cittadinanza attiva, del coraggio e della testimonianza, soprattutto tra le giovani e i giovani carraresi: per questo il Consiglio comunale impegna il Sindaco e la Giunta ad aderire alla manifestazione nazionale che si terrà a Latina sabato 22 marzo e ad inviare un suo rappresentante e il Gonfalone del Comune di Carrara.
La Giornata della Memoria e dell'Impegno è stata istituita da Libera a ricordo tutte le 900 vittime innocenti delle mafie: semplici cittadini, magistrati, giornalisti, appartenenti alle forze dell' ordine, sacerdoti, imprenditori, sindacalisti, esponenti politici e amministratori locali morti per mano delle mafie solo perché, con rigore e coerenza, hanno compiuto il loro dovere.
“Ma da questo terribile elenco - scrive Libera - mancano tantissime altre vittime, impossibili da conoscere e da contare”.
Grazie all’iniziativa di Libera Terra e di CIR-Food s.c., società appaltatrice per conto del Comune di una parte dei servizi di refezione scolastica, nella giornata di venerdì 21 marzo verrà utilizzata in tutte le mense delle scuole di Carrara pasta di semola prodotta sulle terre confiscate alla mafia. L’Associazione Libera Terra nasce con l’obiettivo di valorizzare territori stupendi ma difficili, partendo dal recupero sociale e produttivo dei beni liberati dalle mafie per ottenere prodotti di alta qualità attraverso metodi rispettosi dell’ambiente e della dignità della persona. La pasta che verrà distribuita anche nelle mense di Carrara è prodotta da Cooperative Sociali che aderiscono a Libera Terra, nel rispetto della tradizione dei pastai siciliani. Le Cooperative Sociali Libera Terra forniscono prodotti straordinari, frutto del lavoro di giovani, che coltivano terre confiscate ai boss della mafia, tornate produttive e divenute guida di un circuito economico ora sano e virtuoso.

 

Fonte della notizia: U.O. Segreteria sindaco
Ultima modifica 20/03/2014

Notizie e Comunicati correlati

13-06-2014
- Gli Uffici del Comune di Carrara resteranno chiusi al pubblico nella giornata di lunedì 16 giugno, ....
18-04-2014
- In occasione della festività del 25 Aprile, gli uffici del Comune di Carrara, compresi quelli ....
16-04-2014
- A circa due anni dall’inizio dell’attuale legislatura, il Presidente del Consiglio comunale ....

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Whistleblowing

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it