Comune di Carrara

Il CAP ospita la seconda residenza d'artista a cura di Chiara Camoni

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Altre Notizie
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » Altre Notizie » lettura Notizie e Comunicati
Il CAP ospita la seconda residenza d'artista a cura di Chiara Camoni
Logo Comune
14-05-2018

Del tempo lineare e del tempo ciclico ovvero della storia e della natura, a cura di Chiara Camoni: il CAP Centro Arti Plastiche di Carrara ospita la seconda residenza d’artista all’esito dell’avviso pubblico del Comune

 

Il bando era rivolto all’organizzazione di attività culturali nel campo delle arti visive attraverso il dialogo tra gli archivi storici locali e l’arte contemporanea. La residenza coordinata da Chiara Camoni presenta un progetto basato sull'archivio Zaccagna denominato “Del tempo lineare e del tempo ciclico ovvero della storia e della natura”.

“Le due concezioni classiche del tempo sono quella lineare e quella circolare. Quella circolare è stata appannaggio delle società antiche e in genere delle società orientali, mentre quella lineare delle società moderne e in particolare di quella occidentale, spiega Chiara Camoni. Nella concezione ciclica il tempo viene rappresentato da una ruota. Tutti gli avvenimenti si ripetono in un incessante circolo. La concezione lineare è rappresentata invece da una freccia che inesorabilmente corre verso il futuro, lasciando il passato dietro di sé. Immaginando di immergermi nei materiali degli archivi storici, ho subito sentito la dimensione lineare del racconto storico, o quantomeno il desiderio e la necessità dell'uomo di fare memoria delle vicende accadute. Quando sono a Carrara non posso fare a meno di guardare le montagne che dietro ai palazzi di piazza Alberica si ergono come una quinta teatrale. Intorno alla città c'è subito un paesaggio molto forte. Non solo per la presenza del marmo - e quindi delle cave - ma anche per la rigogliosità della natura stessa. Storia e Natura quindi. Archivi Storici e Paesaggio. Lineare e Circolare”.

Dopo un primo mese di ricerca sono stati individuati alcuni luoghi significativi, documentati all'interno dell'Archivio Zaccagna: il progetto proseguirà con l’organizzazione di brevi escursioni per rintracciare tali siti e vedere come si presentano oggi. Da queste ricognizioni si svilupperanno poi i vari laboratori e il progetto espositivo, che culminerà nella mostra che sarà inaugurata il 7 giugno alle ore 18.00, presso il CAP: in esposizione i documenti dell'Archivio Zaccagna, i materiali raccolti durante le escursioni, fotografie, disegni e stampe vegetali.

Il lavoro di studio nell'Archivio Zaccagna è stato condotto da un gruppo coordinato da Chiara Camoni e costituito da Beatrice Meoni, Camilla Maria Santini, Elisa Zaninoni, Paola Aringes, Patrizia Giusti, Silvia Vendramel. La mostra sarà firmata a nome di "AA. VV." che sta per Autori Vari: in questo modo, come spiega Chiara Camoni, si dichiara un tipo di approccio e di lavoro collettivo, che comprende il gruppo già formatosi, ma che si allargherà anche ai partecipanti alle escursioni e ai laboratori.

Questo il programma nel dettaglio: martedì 15 maggio, ore 14.00, escursione con ritrovo a Basati a Seravezza per percorrere il sentiero della Valle del Giardino;

mercoledì 16,  ore 10.00, laboratorio di stampa vegetale e alle ore 15.30 disegno e fotografia; sabato 19, ore 10.00, escursione con ritrovo a Bergiola Foscalina verso il Monte Brugiana; domenica 20, ore 10.00,  laboratorio di stampa vegetale e ore 15.30 disegno;  

martedì 22, ore 10.00,  laboratorio di fotografia;

sabato 26, ore 10.00, escursione con partenza da Colonnata lungo il sentiero verso Vergheto/Foce Luccica;  

domenica 27, ore 10.00, laboratorio di stampa vegetale e ore 15.30 disegno;  

martedì 29, ore 10.00,  laboratorio di fotografia.

Le escursioni e i laboratori sono aperti a tutti, persone esperte e principianti, adulti e bambini, fino a esaurimento posti.  Referente per le iscrizioni è Elisa Zaninoni, tel. 334- 1789476.

Ultima modifica 18/05/2018

Notizie e Comunicati correlati

10-09-2020
- Per favorire la visita da parte di residenti e turisti, l’Amministrazione comunale ha deciso di ....
10-09-2020
-   Visite gratuite al  Museo Civico del Marmo fino al prossimo 31 ottobre e nuovo orario di ....
04-09-2020
-   Silvio Natali con la mostra “Paesaggio globale” espone a Carrara     Un ....
22-07-2020
- Venerdì 24 luglio al Museo dl Marmo di Carrara il secondo appuntamento con le Notti dell'Archeologia ....
07-07-2020
- Al Museo del Marmo di Carrara tornano le Notti dell'Archeologia il 10 e 24 luglio   L’edizione ....
02-07-2020
- Da venerdì 3  luglio riapre al pubblico il Museo Civico del Marmo   Dopo il periodo di ....
28-01-2020
- Sarà Federico Giannini il protagonista dell’ultimo incontro de “I Giovedì del CARMI. ....
14-01-2020
-   Primo appuntamento nel nuovo anno con “I Giovedì del CARMI. Incontri d’arte”. ....

Immagini correlate

Museo Civico del Marmo
Museo Civico del Marmo
Museo Civico del Marmo
Museo Civico del Marmo
Palazzo del Principe - Interno
Palazzo del Principe - Interno
CAP-Centro Arti Plastiche (interno)
CAP-Centro Arti Plastiche (interno)
Palazzo del Principe
Palazzo del Principe
Palazzo del Principe - Biblioteca
Palazzo del Principe - Biblioteca
CAP-Centro Arti Plastiche (interno)
CAP-Centro Arti Plastiche (interno)

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Whistleblowing

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it