Comune di Carrara

Sabato 16 settembre la commemorazione della strage di Bergiola Foscalina

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Altre Notizie
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » Altre Notizie » lettura Notizie e Comunicati
Sabato 16 settembre la commemorazione della strage di Bergiola Foscalina
Logo Comune
15-09-2017

Il 73° anniversario della strage di Bergiola Foscalina di Carrara sarà ricordato dall’Amministrazione comunale con una cerimonia in programma sabato 16 settembre, alle ore 10.00.

Dopo la deposizione di corone al Sacrario presso il cimitero del paese, sarà celebrata la Santa Messa nella chiesa di San Rocco, officiata dal Cappellano Militare della Guardia di Finanza e dal Parroco di Bergiola Foscalina.

Al termine della celebrazione religiosa, i saluti del Sindaco di Carrara Francesco De Pasquale, del Prefetto di Massa-Carrara Enrico Ricci e del Generale D. Michele Carbone Comandante Regionale Toscana della Guardia di Finanza.

Interverranno l’Assessore Regionale Federica Fratoni e il Consigliere Regionale Gabriele Bianchi.

L’orazione ufficiale sarà affidata al Presidente provinciale ANPI Alessandro Conti.

La cerimonia, accompagnata dalla Filarmonica cittadina “Giuseppe Verdi, si concluderà con la lettura della motivazione della Medaglia d’Oro al Valor Militare concessa alla memoria del Maresciallo Maggiore Vincenzo Giudice.

La manifestazione si svolge con il patrocinio della Provincia di Massa- Carrara e con l’adesione delle Associazioni Partigiane, Combattentistiche, d’Arma e Civili.

Il 16 settembre 1944 reparti delle SS e delle Brigate Nere radunarono gli abitanti di Bergiola Foscalina: uomini, donne e bambini caddero sotto le raffiche di mitragliatore, mentre le abitazioni furono devastate dal lancio di bombe. I nazifascisti rastrellarono tutto il paese, devastandolo e incendiandolo casa per casa: le persone che non furono trucidate sul posto, furono radunate nella scuola, dove fu concluso il massacro. Le vittime accertate furono 61: tra questi cadde, con la moglie e i due figli, il Maresciallo Maggiore della Guardia di Finanza Vincenzo Giudice, ucciso nell’estremo tentativo di salvare gli abitanti del paese dal massacro. 

Ultima modifica 15/09/2017

Notizie e Comunicati correlati

09-10-2019
- La cerimonia commemorativa del  75° anniversario dell’incendio di Fontia.   Sabato ....
12-09-2019
- L’Amministrazione comunale di Carrara ricorda il 75° anniversario della strage di Bergiola ....
06-09-2019
-   Il 76° anniversario dell’inizio della Lotta di Liberazione a Carrara sarà ricordato ....
27-08-2019
- La cerimonia per ricordare il 75° anniversario dell’eccidio di Castelpoggio   L’Amministrazione ....
13-08-2019
- Cerimonia commemorativa dei partigiani Renzo Venturini e Giorgio Dazzi   La manifestazione, promossa ....
05-07-2019
- L’Amministrazione comunale ricorda il 75° anniversario dell’insurrezione delle donne ....
17-05-2019
- Il Comune di Carrara ricorda il 75° anniversario dei bombardamenti di Avenza.    La cerimonia ....
19-04-2019
- A Battilana giovedì 25 aprile la cerimonia commemorativa del 74° anniversario della Liberazione. ....
16-01-2019
-     L’Amministrazione comunale di Carrara ricorda il 74° anniversario del bombardamento ....

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Whistleblowing

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it