Comune di Carrara

"1946 le donne votano per la prima volta" Un incontro in biblioteca

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Altre Notizie
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » Altre Notizie » lettura Notizie e Comunicati
"1946 le donne votano per la prima volta" Un incontro in biblioteca
Logo Comune
31-05-2016

 

“7 aprile 1946 - 2 giugno 1946. Le donne votano per la prima volta” è il titolo dell’incontro in programma mercoledì 1 giugno, alle ore 15.00, presso la Biblioteca Civica Lodovici a Carrara.

70 anni di voto alle donne: un periodo lungo che consente di fare bilanci sulla reale integrazione delle donne nel tessuto politico e sociale della Nazione e sullo stato della parità dei diritti. Per questo l’Assessorato alla Cultura e Pari Opportunità del Comune, per celebrare il 70° anniversario del voto femminile, ha organizzato un momento di approfondimento, al quale interverranno il Prefetto di Massa Carrara Giovanna Menghini e l’Assessore Giovanna Bernardini. E’ prevista la partecipazione degli studenti del Liceo Scientifico Marconi, i quali sono stati protagonisti nel corso dell’anno di un progetto scolastico sulle pari opportunità e la storia di genere. I ragazzi porteranno le testimonianze delle loro nonne e bisnonne che hanno votato per la prima volta settanta anni fa. 

All’iniziativa ha dato la propria adesione la Commissione Comunale Progetto Donna per le Pari Opportunità e numerose Associazioni, tra le quali il CIF Carrara con un proprio intervento e il Soroptimist Club di Apuania.

Era il 7 aprile 1946 quando a Carrara le donne che avevano compiuto 21 anni votarono per la prima volta in occasione delle elezioni amministrative. Il 2 giugno dello stesso anno anche le donne furono chiamate al voto per il referendum che avrebbe sancito la fine della monarchia e l’inizio della Repubblica. Nella stessa occasione si votò anche per l’elezione di una assemblea costituente, che avrebbe poi redatto la nuova Carta Costituzionale: fu il risultato di un lungo cammino per la conquista di un diritto così importante, che vide tra le protagoniste Anna Maria Mozzoni, la quale già nel 1877 presentò al Parlamento la prima petizione a favore del voto femminile.  Bisognerà attendere, però, l’entrata in vigore il 2 febbraio 1945 di un decreto legislativo luogotenenziale varato dal secondo governo Bonomi, su proposta di Palmiro Togliatti e Alcide De Gasperi.

Ultima modifica 22/06/2016

Eventi correlati

Dal 29-11-2019
al 31-03-2020
Pubblicato il calendario unico degli eventi invernali 2019 -2020 e lo Speciale Natale a Carrara

Notizie e Comunicati correlati

24-09-2019
- Il programma di spettacoli della Sala Garibaldi è frutto come sempre della collaborazione fra ....
19-09-2019
- Sabato 21 settembre, alle ore 16.30, l’inaugurazione di “Tracce sulla Francigena”, ....
25-07-2019
-   Estate Marinella: gli appuntamenti in programma nei prossimi giorni a Marina di Carrara   Musica, ....
22-07-2019
-   Estate Marinella: gli appuntamenti in programma nei prossimi giorni a Marina di Carrara   Musica, ....
17-07-2018
- Stanno ultimando le opere i cinque giovani scultori finalisti del Concorso della Federazione Italiana ....
01-12-2017
- Natale 2017: Carrara in festa dalle Alpi al mare   Nel primo fine settimana di dicembre sono in ....
21-11-2017
- Carrara Eventi Inverno 2017- 18. La Città in festa dalle Alpi al mare   E’ consultabile ....
25-10-2017
- “Salone della caricatura contro la guerra”: a Kragujevac assegnato il “Premio città ....
03-08-2017
- “Il Muro delle Idee”, dal 4 agosto al 4 settembre, in piazza Menconi, a Marina di Carrara ....
15-12-2016
- L’Assessorato alla Cultura del Comune di Carrara propone una serie di appuntamenti per il periodo ....

Immagini correlate

Palazzo del Principe
Palazzo del Principe
Palazzo del Principe - Biblioteca
Palazzo del Principe - Biblioteca
Palazzo del Principe - Interno
Palazzo del Principe - Interno

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Whistleblowing

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it