Comune di Carrara

ACCENDIAMO LA PACE IN SIRIA - Migliaia di candele per dire stop alla guerra

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Altre Notizie
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » Altre Notizie » lettura Notizie e Comunicati
ACCENDIAMO LA PACE IN SIRIA - Migliaia di candele per dire stop alla guerra
Bandiera della pace
26-02-2016
Data di scadenza della notizia: 28-02-2016

Il Comune di Carrara ha dato la propria adesione all’iniziativa “Accendiamo  la pace in Siria. Migliaia di candele per dire stop alla guerra”, rispondendo così all’invito di Giro Girotondo onlus che ha chiesto, alle Amministrazioni, alle Associazioni, ai cittadini di aderire all’iniziativa del giornalista Rai Silvestro Montanaro.
Da sabato 27 febbraio entrerà in vigore un fragilissimo accordo per il “cessate il fuoco” in Siria. Un paese devastato e ridotto in polvere da una guerra assurda, come e più di tutte le guerre. Un paese dalla storia millenaria dilaniato dalla ferocia di eserciti e mercenari mossi da interessi internazionali e diventato scenario di un conflitto, che poco ha a che vedere con i siriani stessi. Un paese dove ogni giorno donne e bambini vengono orrendamente mutilati e feriti, privati della casa, uccisi. Una guerra che ha gettato i siriani sopravvissuti nella disperata condizione di profughi in fuga dalla morte. Una guerra nella quale nessuno può dirsi innocente e nella quale l’Europa rischia di perdere la sua anima. L’unica soluzione è la pace. Ora, senza se e senza ma.
Così proprio per la giornata di domani, il giornalista e documentarista Silvestro Montanaro, ha lanciato via Facebook l’iniziativa  “Accendiamo la Pace in Siria”. L’obiettivo è una grande mobilitazione: tutti sono invitati a esporre le  bandiere della  pace e alle 21.00 ad accendere  una candela accanto alle finestre. Un primo atto per dire che ci siamo e ci saremo e che, come scrive Montanaro, non vogliamo più essere spettatori passivi di tanto orrore, complici perché l’indifferenza è complicità.
Giro Girotondo Onlus, da anni impegnata nella difesa dei Diritti dei Bambini, ha aderito a questa  campagna e chiede a tutti un impegno forte, una presa di posizione chiara e netta. “Sono i bambini a dire basta alla guerra, spiega Sonia Del Freo presidente di Giro Girotondo; lo scorso anno nell’ambito della quarta edizione del Children’s Pride sono state esposte migliaia di cartoline scritte dagli allievi delle scuole primarie. I bambini  hanno chiesto “il Diritto dei Diritti”, quello alla Pace e  alla Vita. Questo obbliga gli adulti ad impegnarsi per dare ascolto e seguito a questa richiesta. Da domani Giro Girotondo pubblicherà sulla pagina Facebook del Children’s Pride le cartoline dei bambini con i loro pensieri sulla pace. Hanno già aderito alla campagna Emergency, la cantante Fiorella Mannoia, numerose Amministrazioni pubbliche e migliaia di persone comuni.
 

Ultima modifica 29/02/2016

Notizie e Comunicati correlati

22-01-2020
- Venerdì 24 gennaio la cerimonia per l’intitolazione allo scrittore inglese Charles Dickens ....
16-12-2019
- A Carrara uffici comunali chiusi al pubblico venerdì 27 dicembre e nei pomeriggi di martedì ....
09-12-2019
- L’Amministrazione comunale festeggia le coppie d’oro e di diamante   Un augurio speciale ....
19-11-2019
- Si colora di viola la scultura di Nardo Dunchi per ricordare la Giornata Mondiale contro il Tumore al ....
14-11-2019
- Anche il Comune di Carrara ha aderito alla Giornata Mondiale della Prematurità   Accogliendo ....
14-11-2019
- “Illumina Novembre”: il Comune di Carrara ha aderito alla campagna promossa dall’Associazione ....
07-11-2019
- Domani, venerdì 8 novembre scuole chiuse a Carrara.   A seguito dell’allerta meteo codice ....
31-10-2019
-   Il Comune di Carrara ha aderito alla campagna di sensibilizzazione in occasione della Giornata ....
15-07-2019
- La cerimonia per celebrare l’assegnazione della  Bandiera Blu   Anche per il 2019 la ....

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Whistleblowing

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara č sviluppato con il CMS ISWEBŪ di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it