Comune di Carrara

Differimento del pagamento di imu e tasi per i cittadini alluvionati

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Altre Notizie
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » Altre Notizie » lettura Notizie e Comunicati
Differimento del pagamento di imu e tasi per i cittadini alluvionati
Logo Comune
05-12-2014

Rinviato al 28 febbraio 2015 il pagamento di IMU e TASI per i cittadini colpiti dall’alluvione dello scorso 5 novembre.

Lo rende noto l’Amministrazione comunale di Carrara, a seguito della deliberazione del Consiglio Comunale n. 112 del 29 novembre 2014, con la quale è stato disposto il differimento al prossimo 28 febbraio dei termini ordinari di versamento dei tributi in autoliquidazione Imu e Tasi, in scadenza il 16 dicembre 2014, limitatamente alle fattispecie e alle aliquote di competenza del Comune.
Resta, quindi, escluso dalla sospensione il versamento Imu sui fabbricati D, limitatamente all’aliquota del 7,6 per mille, di competenza dello Stato.
Il differimento è stato disposto a favore dei soli contribuenti situati all’interno dell’area perimetrata, di cui all’ordinanza sindacale prot. 55836 del 06.11.2014.
In considerazione della possibile non esaustività della perimetrazione redatta nell’immediatezza dell’evento alluvionale, l’Amministrazione comunale ha deciso di comprendere nel provvedimento tutti i cittadini che abbiano subito danni. E’ necessario presentare entro il prossimo 31 dicembre la scheda B “Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio edilizio privato”, o la scheda C “Ricognizione dei danni subiti dalle attività economico e produttive”, la prima in distribuzione presso la Circoscrizione di Marina di Carrara, la seconda presso l’Autorità Portuale di Marina di Carrara. La modulistica è scaricabile anche dal sito del Comune all’indirizzo web.comune.carrara.ms.it
Pertanto, a seguito del differimento, i versamenti del saldo Imu e Tasi, la cui scadenza era fissata al 16 dicembre 2014 dovranno, essere effettuati entro il 28 febbraio 2015 con le medesime modalità, cioè in autoliquidazione e con modello F 24.


Ultima modifica 09/12/2014

Notizie e Comunicati correlati

09-06-2020
- Nell’ambito delle iniziative a sostegno dei cittadini colpiti dall’emergenza economica innescata ....
12-06-2018
- Il prossimo 16 giugno scade il termine per il pagamento dell’acconto IMU (Imposta Municipale Unica) ....
26-11-2015
- Il Comune di Carrara ricorda che entro lunedì 30 novembre è necessario provvedere al pagamento ....
26-02-2015
- E’ giunto a scadenza il periodo di sospensione del versamento del saldo ordinario di IMU e Tasi ....
10-10-2014
- Il Comune di Carrara ricorda che nel mese di ottobre è necessario provvedere al pagamento della ....
23-05-2014
- Per esigenze organizzative, l'Ufficio Tributi del Comune di Carrara, che ha sede in via VII Luglio, ....
09-05-2014
- Le imposte sulla pubblicità a Carrara sono ferme dal 2002. La precisazione viene dall’Amministrazione ....
21-01-2014
- A Carrara non si dovrà pagare la MINI IMU, la tassa dovuta sulla prima casa e le pertinenze, la ....

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Whistleblowing

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it