Comune di Carrara

MutaMenti jazz Festival 2019 arriva al CAP Centro Arti Plastiche di Carrara

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Altre Notizie
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » Altre Notizie » lettura Notizie e Comunicati
MutaMenti jazz Festival 2019 arriva al CAP Centro Arti Plastiche di Carrara
Logo Comune
11-12-2019

MutaMenti jazz Festival 2019 arriva al CAP Centro Arti Plastiche di Carrara

 

La terza edizione di MutaMenti, Festival jazz itinerante nella Provincia di Massa-Carrara, realizzato dall'Istituto Valorizzazione Castelli, sotto la direzione artistica di Max De Aloe, venerdì 13 dicembre, sarà al CAP Centro Arti Plastiche, in via Canal Del Rio a Carrara.

Il Museo ospita il concerto A Blind Date il folle incontro tra la viola da gamba e l'armonica”, con Luciana Elizondo viola da gamba e canto e Max De Aloe armonica cromatica e fisarmonica. Un incontro architettato da due musicisti curiosi e soprattutto grandi interpreti dei loro strumenti. Da una parte la violista argentina Luciana Elizondo che, pur essendo attiva nella musica antica non disdegna incursioni nella musica popolare del '900, soprattutto della propria cultura latino americana. Dall'altra Max De Aloe, tra i più attivi armonicisti jazz della scena jazz europea, ma anche noto da sempre per voglia di sperimentare e aprirsi a mondi musicali diversi. Il repertorio del duo spazierà infatti dalla musica antica al jazz, dalla musica popolare ai brani originali scritti dai due interpreti. Luciana Elizondo ha anche recuperato l'antica tradizione rinascimentale di cantare suonando la viola da gamba, eseguendo anche musiche del folklore latinoamericano.

Inizio concerto ore 21.30, prezzo del biglietto € 7,00, in vendita la sera del concerto, per prenotare www.istitutovalorizzazionecastelli.it/mutamenti.

Partendo dalla bellezza dei luoghi dell'arte e della cultura presenti sul territorio della provincia di Massa-Carrara, MutaMenti jazz Festival valorizza l'aspetto meraviglioso della musica jazz, quale musica delle contaminazioni, offrendo al pubblico un qualcosa di unico, in cui si fondono la passione per il jazz e quella per castelli, musei, teatri e biblioteche. La rassegna è realizzata dall'Istituto Valorizzazione Castelli, sostenuta dalla Provincia di Massa-Carrara e dai diversi Comuni soci dell’Istituto, tra cui Carrara, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara e il coinvolgimento della Regione Toscana, in riferimento alla Rete Provinciale delle Biblioteche, e l’Accademia delle Belle Arti di Carrara.

Ultima modifica 19/12/2019

Notizie e Comunicati correlati

23-12-2019
-   Venerdì 27 e sabato 28 dicembre, dalle ore 15.00 alle 19.00, la distribuzione dei biglietti ....
17-12-2019
- Al Teatro degli Animosi di Carrara il Concerto per Nicola Toscano   L’Amministrazione comunale, ....
16-12-2019
-   Giovedì 19 dicembre nella Chiesa di San Pietro a Avenza il secondo appuntamento con il Toscana ....
03-09-2019
- “Marmo all’Opera!” prosegue nell’ambito di Con-Vivere Carrara Festival 2019   Anche ....
12-08-2019
- Sabato 17 agosto, Avenza ospita l’appuntamento con la “Lirica sotto la Torre”     ....
06-08-2019
- Ultimo appuntamento con “I Giovedì Musicali del CARMI. Michelangelo, Carrara e la musica” ....

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Whistleblowing

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it