Comune di Carrara

Anche il Comune di Carrara con l'iniziativa Studi Aperti partecipa al primo Forum Internazionale sull'Accessibilità Culturale in programma a Torino il 16 e il 17 ottobre.

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Altre Notizie
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » Altre Notizie » lettura Notizie e Comunicati
Anche il Comune di Carrara con l'iniziativa Studi Aperti partecipa al primo Forum Internazionale sull'Accessibilità Culturale in programma a Torino il 16 e il 17 ottobre.
Logo Comune
12-10-2018

Anche il Comune di Carrara con l’iniziativa Studi Aperti partecipa al primo Forum Internazionale sull’Accessibilità Culturale in programma a Torino il 16 e il 17 ottobre.

 

Esperti di livello nazionale e internazionale si confronteranno su cosa significhi per una città pensare e produrre cultura in modo accessibile, mettendo in campo azioni per favorire la partecipazione, l’inclusione e l’accoglienza del pubblico.

L’Assessore alla Cultura del Comune di Carrara Federica Forti è stata invitata, assieme ai rappresentanti di diverse città del mondo (Copenaghen, Montreal, Graz, Milano, Roma, Bologna, Pesaro, Alba, Fabriano)  per raccontare le buone pratiche sviluppate a livello locale.

Carrara presenterà la propria esperienza unitamente a quelle adottate dalle altre Città Creative UNESCO italiane. La Rete delle Città Creative dell'Unesco, creata nel 2004, promuove la cooperazione tra le città che identificano la creatività come elemento strategico per lo sviluppo urbano sostenibile: è divisa in sette aree corrispondenti ad altrettanti settori culturali. Come è noto, Carrara ha ottenuto l’ambito riconoscimento per l’artigianato.

L’intervento dell’Assessore Forti è previsto nella sessione pomeridiana dei lavori della prima giornata. L’Assessore Forti illustrerà davanti a questa prestigiosa platea internazionale il caso di Studi Aperti, scelto quale esempio di progetto di accessibilità culturale, assieme ai rappresentanti dell’Associazione Oltre, ideatrice dell’iniziativa.

Dalla collaborazione con l’Associazione Oltre è nata la mostra “Emersioni” che si è svolta a Carrara lo scorso mese di settembre e che sarà ospitata a Fabriano il prossimo anno in occasione dell’annuale meeting delle Città Creative Unesco: in esposizione le opere di 19 artisti che lavorano presso i laboratori che fanno parte di Studi Aperti.

“La mia idea era che da un progetto ne nascesse un altro, spiega l’Assessore Forti, lavorando con una vision che arrivasse ad una progettazione proiettata anche sul 2019 e partendo dal presupposto chiaro di voler sostenere e valorizzare l’appuntamento, ormai imperdibile, con l’apertura degli studi d’arte di Carrara. Studi Aperti ha ottenuto un sostegno deciso e premiale, sia per il successo dell’evento in sé, sia per la capacità della manifestazione di crescere e rinnovarsi. Appoggiarla per l’Amministrazione comunale significa anche dare un supporto ad ognuno degli artisti che fanno parte di questa rete virtuosa”.

Ultima modifica 02/11/2018

Notizie e Comunicati correlati

17-03-2018
- Incontro con i rappresentanti delle altre Città Creative UNESCO che, come Carrara, hanno ottenuto ....
30-04-2014
- Riaperti i termini dell’avviso pubblico per la formazione di una lista di accreditamento di esperti ....
07-03-2014
- Il Comune di Carrara e l’AIAS Sezione di Massa - Carrara aderiscono alla Settimana Mondiale del ....
19-02-2014
- Ancora una volta Carrara e il suo territorio saranno protagonisti di una importante trasmissione televisiva ....

Immagini correlate

Palazzo del Principe - Interno
Palazzo del Principe - Interno
Le Cave di Marmo - Segheria
Le Cave di Marmo - Segheria
Carrara - Fontana del Boccalone
Carrara - Fontana del Boccalone
Palazzo del Principe - Biblioteca
Palazzo del Principe - Biblioteca
Castello Malaspina - Palazzo del Principe dei Cybo
Castello Malaspina - Palazzo del Principe dei Cybo
Piazza Alberica - Fontana della Beatrice (particolare)
Piazza Alberica - Fontana della Beatrice (particolare)
Le Cave di Marmo - Veduta paesaggistica
Le Cave di Marmo - Veduta paesaggistica
Marina di Carrara - Il Porto
Marina di Carrara - Il Porto
Carrara
Carrara

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Whistleblowing

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it