Comune di Carrara

Per "T'immagini che storia" al CAP Centro Arti Plastiche in programma altri due interessanti appuntamenti nell'ambito della residenza d'artista a cura dell'Associazione Surus sulla mostra "La Ferrovia Marmifera Privata di Carrara", in

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Altre Notizie
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » Altre Notizie » lettura Notizie e Comunicati
Per "T'immagini che storia" al CAP Centro Arti Plastiche in programma altri due interessanti appuntamenti nell'ambito della residenza d'artista a cura dell'Associazione Surus sulla mostra "La Ferrovia Marmifera Privata di Carrara", in
Logo Comune
13-06-2019

Per “T'immagini che storia” al CAP Centro Arti Plastiche in programma altri due interessanti appuntamenti nell’ambito della residenza d’artista a cura dell’Associazione Surus sulla mostra “La Ferrovia Marmifera Privata di Carrara”, in corso fino al prossimo 23 giugno.

 

Cristiana Barandoni, curatrice della mostra “La Ferrovia Marmifera Privata di Carrara”, venerdì 14 giugno, alle ore 17.00, farà da guida sul tracciato della Via Marmifera a Carrara. Cristiana Barandoni si è laureata in Archeologia classica a Pisa e Specializzata in Archeo-sismologia a Firenze. Collabora con musei e istituzioni culturali come ideatore e curatore scientifico. Dal luglio 2018 è direttore del progetto di ricerca MannInColours, Museo Archeologico Nazionale di Napoli, inoltre è Research Fellow all'Indiana University, coordinatore scientifico di IU-Uffizi Project, Gallerie degli Uffizi.

A seguire, sempre venerdì 14 giugno, alle ore 18.30, Lorenzo Pezzica, archivista e storico, parlerà di archivi da difendere nell’incontro “La memoria e l’oblio: archivi occultati, distrutti, manipolati”. Ancora oggi, nell’immaginario comune, la parola archivio è spesso associata a un luogo dimenticato e polveroso; al contrario l’archivio è il luogo vivo della memoria, spesso soggetta a manipolazioni, perché è un campo di battaglia e per questo motivo da custodire e difendere con responsabilità. Lorenzo Pezzica vive e lavora a Milano, narratore di storie, insegna “memoria e archivi digitali” al Master in Public History dell'Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. Ha recentemente pubblicato: Anarchiche. Donne ribelli del Novecento, Vivere il tempo della Grande guerra. Bergamo durante e dopo la Prima guerra mondiale e Le magnifiche ribelli.

Sabato 15 giugno, alle ore 11.00 e alle ore 18.00, sarà la Marmifera protagonista, pronta a trasformarsi in un luogo della memoria collettiva e individuale. Nello spazio dal titolo “Le stanze della memoria”, saranno accolti tutti i cittadini che vorranno lasciare un ricordo diretto o indiretto, sulla Via Marmifera.

Rimangono esposte le opere d’arte contemporanea inaugurate nei giorni scorsi dalle artiste del progetto Lorena Huertas, Enrica Pizzicori, Consuelo Zatta e dal gruppo Amlrumdame.

Il progetto “T'immagini che storia. L'arte racconta gli archivi al Centro Arti Plastiche” è stato realizzato dall’associazione Surus ed è finalizzato a valorizzare, tramite linguaggi espressivi grafici, plastici, scultorei e narrativi, l’archivio della Ferrovia Marmifera.

Tutti gli appuntamenti sono gratuiti ed è gratuito anche l’ingresso al CAP in occasione delle iniziative. Per info e prenotazioni è possibile scrivere una mail a segreteria@surus.it, oppure CAP Centro Arti Plastiche tel. 0585/779681.

 

Ultima modifica 05/07/2019

Notizie e Comunicati correlati

06-08-2019
- E’ possibile visitare anche virtualmente il Museo Civico del Marmo, il CAP Centro Arti Plastiche ....
31-07-2019
-   È con grande piacere che l’Amministrazione comunale invita a partecipare all’inaugurazione ....
22-07-2019
- Venerdì 26 luglio Carrara Studi Aperti Slam Poetry nell’ambito della mostra “Carrara ....
16-07-2019
- Dal 1 agosto 2019 al 10 giugno 2020, il CARMI - Museo Carrara e Michelangelo a Villa Fabbricotti ospita ....
16-07-2019
- Carrara Studi Aperti Slam Poetry: al via le iniziative nell’ambito della mostra “Carrara ....
04-07-2019
- Inaugura venerdì 5 luglio al CAP Centro Arti Plastiche la mostra “Carrara Studi Aperti WIP ....

Immagini correlate

Palazzo del Principe - Biblioteca
Palazzo del Principe - Biblioteca
Museo Civico del Marmo
Museo Civico del Marmo
CAP-Centro Arti Plastiche (interno)
CAP-Centro Arti Plastiche (interno)
CAP-Centro Arti Plastiche (interno)
CAP-Centro Arti Plastiche (interno)
Palazzo del Principe
Palazzo del Principe
Museo Civico del Marmo
Museo Civico del Marmo
Palazzo del Principe - Interno
Palazzo del Principe - Interno

Condividi questo contenuto

Note legali - Posta Elettronica Certificata - Privacy - Redazione Web - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Responsabile sito - Whistleblowing

Comune di Carrara - piazza 2 giugno, 1 - 54033 Carrara  - Codice Fiscale e Partita IVA: 00079450458

Telefono: +39 0585 6411 - Fax: +39 0585 641381 - E-mail: urp@comune.carrara.ms.it - Posta Elettronica Certificata: comune.carrara@postecert.it

Il portale del Comune di Carrara è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Carrara è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it